#Rumors: Questi i nuovi Lumia 730 e 735?

Cosa riserva a tutti i WPlovers l’IFA di Berlino di inizio Settembre?

Stando ai rumors, le probabili novità da parte Nokia/Microsoft in termini di device saranno i successori dei Lumia 720 e 820, ovvero i Lumia 730/735 e 830.

Mentre sul fratello maggiore ci sono voci contrastanti (che riguardano per lo più le varianti americane in base agli operatori), per il successore del Lumia 720 i contorni sono ormai quasi netti.

Si parla infatti di due varianti, mono e dual-sim con nessun’altra sostanziale differenza in termini di hardware.

Lumia 73x(1)

Come è possibile vedere dalle foto trapelate, il design ricorda molto quello che ha fatto la storia dei lumia a partire dai modelli 800 e 900.

b903dfb44aed2e73c184833f8401a18b87d6fa29

Da notare l’assenza del tasto fotocamera dedicato, proprio come sui 530 e 630, al contrario invece dei modelli di punta, molto probabilmente per sottolineare anche una differenza sostanziale in termini di comparto fotografico: la fotocamera infatti dovrebbe essere una 6.7 Megapixel, ereditata dal 720, ma in accoppiata vincente con una 5 Megapixel frontale, scelta che segue l’onda della selfie-mania.

Per quanto riguarda lo schermo, abbiamo un display da 4.7 pollici con tecnologia ClearBlack e risoluzione HD. I tasti sono on-screen, il che non va comunque ad inficiare la dimensione finale dello schermo, data la possibilità di nasconderli quando non necessari.

E sotto la scocca? Presto detto: uno Snapdragon Quad-core, modulo LTE, 1 GB di Ram e 8 GB di memoria interna, espandibile con microSD.

Ultima novità, l’aggiornamento “Debian Red”, ovvio successore dell’attuale “Cyan”.

Ecco una tabella riassuntiva:

  • 4.7” HD ClearBlack display
  • Processore Snapdragon Quad-core
  • 1 GB di RAM
  • fotocamera da 6.7 MP + 5 MP camera frontale
  • 8 GB di memoria interna espandibile
  • Firmware Lumia ‘Debian Red’
  • 4G LTE

Se il prezzo fosse interessante come le caratteristiche tecniche, si rivelerebbe anch’esso un bestbuy.

Non ci resta che attendere per avere conferma.

AT-ALTA

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Con la passione per la scrittura e maniaco di tecnologia, un esploratore dei recessi della comunicazione e dei suoi mezzi: un Indiana Jones dell'era digitale