Rilasciata la build 10586.240 di Windows 10 per il release preview ring

windows 10 10586.240

Ieri sera il team del buon Gabriel Aul ha provveduto a rilasciare la all’interno del Release Preview Ring (il ramo di testing più stabile per le build insider), build 15086.240 per i dispositivi che eseguono la release ufficiale (Threshold 2 o, per essere più sintetici TH_2) di Windows 10. Trattandosi di una minor release, non porta novità, ma importanti miglioramenti in fatto di performance e bugfix.

Parto subito con un’impressione a caldo:  dopo diverse ore di utilizzo posso affermare con assoluta certezza che la nuova build è molto più stabile e veloce sia sul mio tablet HP Stream 7, siasul mio notebook Asus F550Z. Sia se state utilizzando Windows 10 desktop, sia Windows 10 Mobile, è necessario far parte del programma Insider Preview (anello Release Preview) per ricevere questo aggiornamento.

Al contrario delle precedenti release, il changelog, questa volta, è stato rilasciato all’interno del FeedBack HUB.

Windows 10 build 10586.240 bugfix

La lista dei Bugfix è pressoché identica alla controparte mobile (anche se porta una numerazione differente), dato che i miglioramenti vanno ad incidere su parti comuni del sistema operativo.

  • Migliorata la compatibilità generale delle applicazioni
  • Migliorata l’esperienza di upgrade, che risolve anche un problema in cui alcuni dispositivi perdevano la connettività dati o il touch smetteva di funzionare dopo l’aggiornamento a Windows 10
  • Migliorata l’affidabilità dei promemoria
  • Migliorata l’interfaccia del monitor di consumo dati in Impostazioni > Rete e wireless > Consumo dati
  • Migliorata l’esperienza della barra di navigazione per alcuni dispositivi
  • Risolto un problema in cui alcune schede SD non venivano riconosciute
  • Aggiornate le impostazioni dell’ora legale in alcuni Paesi

windows 10 10586.240

Conclusione

Devo dire che i segni dell’unificazione di Windows 10 sono sempre più evidenti (mi riferisco al rilascio in contemporanea della stessa build sia su PC, sia su Mobile) e sono stato molto sorpreso sia nel vedere il passo avanti fatto su Windows 10 (soprattutto sul mio tablet, un HP Stream 7 da un solo GB di Ram) in fatto di performance in seguito all’installazione di questa build. Tempistiche circa il rilascio anche per il production ring (ovvero quelli dei non aderenti ad alcun tipo di anello Insider) non sono note, ma sicuramente non è molto lontano dato che questa release può essere considerata come pressoché definitiva.

Voi cosa ne pensate di tutto ciò? Come al solito, mi farebbe piacere discuterne assieme nei commenti.

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Angelo Gino Varrati
Studio ingegneria meccanica, sono appassionato di Harley Davidson, Kustom e meccanica in genere! Adoro il mio Lumia 830 e fotografo con una Canon EOS1000d! Amo cucinare e l'informatica (sono un MSP). Amo essere italiano!
  • Settimo Marrone

    Mi sono sempre chiesto se iOs e Android hanno i tester tra i clienti. Come con Wp.
    Una curiosità, per capire.

    • Sì, possono installare le versioni di anteprima (o beta) :-) come possiamo noi

      • Per apple, se non sbaglio, devi avere anche un account dev

  • Surfasfonino

    Bah. Adesso c’è in test la 586.306