#Rubrica: Programmi Pc – CyberFox

Inauguriamo oggi questa piccola #Rubrica, per mezzo della quale segnaleremo (o spiegheremo come usare) alcuni programmi (magari) non troppo noti, ma ottimi per ottenere il meglio dal vostro Personal Computer equipaggiato con il sistema operativo Windows.

Da quando esiste internet, vi è una categoria di programmi che, di pari passo con la diffusione della grande rete, ha solcato la storia dei computer e ne ha incrementato a dismisura la diffusione: i browser.

Cos’è un browser lo sapete un po’ tutti, poichè si tratta del programma che utilizzate probabilmente ogni giorno per navigare sul web. Il browser che viene installato di default (= cioè di fabbrica) nei sistemi equipaggiati con Window è il notissimo Internet Explorer. Molti altri, avranno sentito parlare ed useranno con interesse browser di altri produttori, come Chrome (prodotto da Google), Firefox (creato da Mozilla) o, ancora, Opera, Safari e le varie sotto versioni di ciascuno di essi.

Qualsiasi programma abbiate deciso di utilizzare, vi chiedo solo un attimo di attenzione per valutare qualche alternativa che di certo non tutti conoscono, ma che potrebbe farvi decidere di “cambiare”, per aprirvi a quel concetto che da quando scrivo provo a comunicare a tutti i lettori: non fossilizzatevi ed imparate a guardare oltre la siepe, cercando nel mercato quello che DAVVERO abbia le carte in regola per soddisfare appieno il vostro gusto.

Quest’oggi, in particolare, vorrei raccontarvi della mia scoperta più recente, basata sulla piattaforma MOZILLA FIREFOX:

CYBERFOX

Il browser Cyberfox è prodotto dalla 8PecxStudios (TM) ed è una variante migliorata e potenziata del browser Firefox (ricordate? Quello realizzato da Mozilla).

Come possiamo leggere nel sito web dedicato, Cyberfox :

Taking over where Mozilla left off, Working to make a fast, stable & reliable 64bit web browser accessible to all

cioè

riprende da dove Mozilla ha abbandonato, lavorando per rendere il tutto più veloce, più stabile e pienamente ottimizzato per i sistemi a 64 bit, a vantaggio di tutti

 

Beh, amici cari: ci sono riusciti. Chi ha creato CyberFox ha migliorato veramente ogni cosa, rendendo il programma davvero alla portata di tutti, ottimizzandolo al dettaglio e rendendolo ampiamente personalizzabile per chiunque, dal neofita allo scimmiato per la tecnologia.

Ecco una delle parti essenziali di questo superlativo Browser: l’ottimizzazione.

Cyberfox è ottimizzato sia lato arichitettura  (64 bit o 32 bit), sia a livello piattaforma hardware (INTEL o AMD), cioè – a titolo di esempio –  sfrutterà al massimo il vostro computer con processore Intel i5, con sistema operativo Windows 8 a 64 bit. La schermata che segue vi mostrerà schematicamente le varie ipotesi di ottimizzazione:

Cyber002

Che sistema ho: Intel o Amd? 32 o 64 bit?

Per non annoiare nessuno, rimando alla chiarissima guida di Micorsoft: CLICCA QUI. Sarà un giochetto da ragazzi capire se il vostro sistema è 32 bit (nel quale girano cioè SOLTANTO software “x86”) oppure 64bit (nel quale cioè girano sia i software creati apposta, indicati con “x64”, sia quelli “x86”)

Di massima, in ogni caso, ecco due cose rapidissime da sapere prima di scegliere:

– se scaricherete il programma nella versione a 32 bit su una macchina con sistema operativo a 64bit, il programma FUNZIONERA’ LO STESSO; il contrario, invece, non si può fare: il programma non funzionerà;

– per verificare se il vostro sistema è Intel o Amd, potrete usare alcuni software o controllare sul case del vostro PC o sulla confezione d’acquisto (o leggere con attenzione all’avvio del computer).

Siete Intel se trovate qualche logo/scritta come i seguenti (processori i5, i3, i7, ad esempio):

Siete Amd, se trovate qualche simbolo o scritta simili ai seguenti:

INSTALLAZIONE

Una volta operata la vostra scelta, non vi resta che installare il software.
Per comodità, vi elencherò i vari link con relativa specifica:

■ versione processori AMD, piattaforma 32bit
■ versione processori INTEL, piattaforma 32bit

■ versione processori AMD, piattaforma 64bit
■ versione processori INTEL, piattaforma 64bit

IL RISULTATO

Una volta avvenuta l’installazione, vi ritroverete con uno dei più bei browser Mozilla-based mai creati, ed uno dei più efficienti in termini di stabilità ed uso della memoria che abbiate mai provato.
Il risultato è il seguente:

Catturarec

Noterete che l’interfaccia è molto molto simile a quella dell’originale Firefox. In più, però, vi sono ampie possibilità di personalizzazione, sia con i Plug-in ufficiali forniti da Mozilla, sia attraverso i menu di sistema, customizzati per Cyberfox e grazie ai quali, ad esempio, ho potuto ottenere il pulsante in alto a sinistra Rosso.

MA IO LO VOGLIO IN ITALIANO

Niente paura, ci sono mille modi per attualizzare CyberFox alla lingua italiana. Ecco un paio di dritte:

OPZIONE 1: scaricate QUESTO Plug-in, mentre navigate con Cyberfox. ; oppure…

OPZIONE 2: sempre mentre navigate con Cyberfox, cliccate questo link e selezionate la  CURRENT VERSION del linguaggio che preferite (nel nostro caso, italiano) , quindi cliccate su installa.
Una volta completata questa operazione, basterà aprire una scheda vuota, scrivere ABOUT:CONFIG e dare invio. Si aprirà una nuova schermata (superate la richiesta che vi sarà proposta) e cercate la stringa:

general.useragent.locale . Cambiate il suo valore da en-GB  a  it-IT (senza spazi!).  Quindi, riavviate.

 

CONCLUSIONI

Ragazzi, mi rendo conto che qualcosa vi risulterà non immediatamente comprendibile. Tuttavia, nel caso abbiate voglia di provare un gran bel software e siete stanchi dei soliti browser instabili, pericolosi per la vostra privacy o lenti oltremisura, ora sapete cosa provare. Con un po’ di pazienza e qualche piccola prova, scoprirete un nuovo mondo.

A me non resta che augurarvi buon divertimento ed attendere i vostri commenti.

Come vi sembra CyberFox? Quale browser usate di solito e perchè? Che ne pensate di questa rubrica? La trovate interessante? Come la vorreste?
Non abbiate paura di farci sentire la vostra voce!

 

Per maggiori informazioni, ecco la pagina web della 8PecxStudios relativa al progetto CyberFox.

Articolo precedenteArticolo successivo
Orienta la tua vita in maniera che nessuno possa dire che l'unica cosa che hai di smart sia il tuo telefono!
  • Arturo

    Ottima idea, bella rubrica!

  • Appena arrivo a casa lo provo, tuttavia punto molto su edge per il futuro :)

  • TheVexed

    Ottima idea e a prima vista mi sembra anche una ottima variante di Firefox che uso quotidianamente perché mi trovo meglio rispetto a chrome. Io uso anche Comodo Dragon, basato su chromium, perché ha i suoi DNS e mi torna utile per vedere certe serie Tv, Comodo Icedragon invece basato su Firefox non supporta i plugin (nonostante gli sviluppatori affermino il contrario). Sicuramente questo lo proverò!

    • Vedrai! ? (grazie)
      Inoltre, ho sottomano una manciata di browser alternativi basati sul progetto Mozilla, quasi tutti anche x64. Per me che detesto Chrome, una manna.
      Spero questa rubrica piaccia. Ho molti software da proporre, magari poco noti. Vediamo vediamo.

      • se sono software poco noti sono sempre i benvenuti!

      • TheVexed

        Sempre utile scambiare opinioni e programmi. Se lo reputi all’altezza e non ne sei a conoscenza, ti segnalo Clover, programma che permette di navigare tra le cartelle come da browser mettendo anche dei preferiti. Molto comodo.

        • Grazie. Lo vedrò quanto prima

      • CoffeyM

        Manda manda!

      • Alessandro

        A me interessano tutti, quindi ti leggerò volentieri. ?

    • CoffeyM

      Cioè in pratica usiamo soprattutto due browser…per gli stessi motivi??
      Carramba: siamo i sosia l’uno dell’altro :)

      • TheVexed

        In realtà il profilo “CoffeyM” l’ho creato io e adesso mi sto rispondendo da solo ?

        • CoffeyM

          Allora ti avverto di tornare in cucina a buttare la pasta… che l’acqua bolle :)

          • TheVexed

            Allora già che ci sei ricordami gli estremi del conto in banca che non me li ricordo… XD

    • PS. Di comodo e dei suoi software parlerò diffusamente. Togli antivirus e firewall, strepitosi. Ma ci sono anche programmi super tipo comodo Program manager: favoloso. Disinstalla molto meglio e con più efficacia persino programmi pessimi come itunes. Ed é x64. Lo uso da anni. É la seconda cosa che installo dopo aver formattato tutto.

  • di solito uso firefox, darò un’occhiata anche a questo

    gracias

  • CoffeyM

    Grazie della segnalazione, sicuramente gli darò una possibilità.
    Io uso spesso anche Maxthon: detesto l’interfaccia di IE e quel browser è quello che ritengo tra i migliori, comprende anche la sincronizzazione (preferiti etc…) con la app del telefono.

    • Ciao. Ma non ha la versione x64. Ne conosco una grande quantità. Piano piano diffonderemo software belli ma poco conosciuti.

      O anche servizi fighi. Tipo: usa xmarks per sincronizzare i preferiti, Lastpass per le password… E cyberfox com browser.
      Ti sfido a non sentirti a prova di bomba e “universale”.

      • CoffeyM

        Ohi ohi ohi! Questo sí che è ganzo! Non lo conoscevo…benissimissimissimo!

  • Bella rubrica Rò, su misura per te. ?
    Ho una segnalazione da fare, devi aver dimenticato un aggettivo: “il FUTILE Chrome”. Ahah!

    • Il nome originario era Crime. Non Chrome. Ah ah ah ?

  • Alessandro

    Lo installerò sicuramente, già uso firefox quindi…
    Una sola cosa mi sto chiedendo? Anche questa versione viene periodocamente aggiornata?

    • Yes. Pochissimo tempo dopo quella ufficiale. ?