Skype per Windows Phone si aggiorna alla versione 2.22.0.110: condivisione della posizione e salvataggio delle immagini

Ecco che dopo Facebook Messenger, anche Skype continua la sua maratona nel settore della messaggistica. L’applicazione di casa Microsoft si porta oggi alla versione 2.22.0.110 introducendo una serie di funzionalità molto gradite (e aggiungerei doverose per una app di questo tipo).

wp_ss_20140910_0014
wp_ss_20140910_0015

Le novità a cui assisterete sono principalmente tre. La prima è la condivisione della propria posizione con uno o più contatti. Attraverso il tasto “+” ecco che, oltre ai classici “aggiungi partecipanti”, “videomessaggio” e “invia foto”, appare ora “condividi posizione”. Con un semplice tap su questa voce di menu (previa attivazione dei servizi di localizzazione) si avrà una anteprima di ciò che verrà inviato ai nostri interlocutori. Quest’ultima operazione è eseguibile attraverso il tasto “freccia” alla vostra destra.

wp_ss_20140910_0017
wp_ss_20140910_0018

La seconda implementazione riguarda le immagini. È ora possibile salvare le immagini scambiate tramite Skype sul nostro device. Il tutto si risolve in pochi passaggi: aperta la fotografia si tratterà solo di accedere alla funzione “salva foto” dell’application bar e il gioco è fatto.

wp_ss_20140910_0020
wp_ss_20140910_0019

Ultimi, ma non per importanza, sono i controlli delle notifiche regolabili per ciascuna conversazione. Se ci portiamo all’interno dell’application bar di una sessione di chat alla voce “avvisi”, apparirà un pop-up che ci consentirà di disabilitare le notifiche della conversazione aperta al momento. Con lo stesso procedimento è possibile abilitarle nuovamente qualora cambiassimo idea. Il tutto è a nostra discrezione per ogni singola conversazione.

Skype-PC

Ogni cosa perfettamente quando ci troviamo a chattare con un altro utente Windows Phone. Se il nostro interlocutore sta invece utilizzando la versione per PC o per tablet gli saranno proposti dei link per la visualizzazione della posizione sul portale di Bing Maps e su quello di Skype per le immagini.

È sempre un piacere seguire gli sviluppi di applicazioni importanti come questa e osservarne l’evoluzione nel tempo. Skype ha ancora nervi scoperti da sistemare, ma al tempo stesso ha diverse frecce al suo arco pronte per essere scoccate. Cosa ci riserverà in futuro? Questo è tutto da vedere.

Cosa chiedereste di integrare agli sviluppatori nel prossimo update?

Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates
  • per adesso siamo più avanti di iOS su questa app, miracolo! ma io vorrei che arrivasse alle stesse possibilità date dall’app Android, basterebbe un maledetto file picker…dai Microsoft! Sveglia! :P