Sondaggio: come preferiresti autenticarti?

Un sorriso sblocca lo schermo, uno sguardo sostituisce la password, un dito autorizza un pagamento…ormai è un dato di fatto, la nostra password siamo noi.

La scienza dietro tutto questo è la biometria. Usando i parametri fisici rilevati, i sistemi tecnologici reagiscono ai nostri input dopo averli confrontati con i dati conservati in memoria.

Siamo abituati a vedere ogni giorno operazioni del genere, chi non ha mai osservato qualcuno sbloccare un iPhone tramite touch ID? Molto presto saremo anche abituati a vedere sempre più persone usare Windows Hello, il sistema di riconoscimento biometrico di Microsoft.

Sebbene la Casa rassicuri gli utenti che i dati raccolti non lasceranno mai il dispositivo e che sia impossibile ricreare il nostro volto, iride o impronta digitale usando questi ultimi come base di partenza, c’è un certo scetticismo nei confronti di questa tecnologia.

Sondaggio

Il sondaggio di questa settimana mira a scoprire quale metodo di autenticazione, in riferimento allo smartphone, usereste più volentieri.

Per sbloccare il telefono e/o fare acquisti preferiresti autenticarti con

  • Scansione dell'iride (44%, 37 Voti)
  • La mia impronta digitale (33%, 28 Voti)
  • Non mi fido, preferisco un PIN o una password (14%, 12 Voti)
  • Scansione del volto (riconoscimento facciale) (8%, 7 Voti)
  • Propongo un altro sistema! (scrivilo nei commenti) (0%, 0 Voti)

Voti totali: 66

Loading ... Loading ...
Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Ogni tanto mi viene in mente qualcosa... e qualche volta la scrivo.
  • Nicol Fava

    Nel vecchio modo sempre il più sicuro ed efficace e meno invasivo.

  • Andrea Lumia 1520

    Ma alla fine ci sarà un app per windows hello o sarà disponibile solo per 950?

    • Windows Hello non è un app ? è una serie di API che gli sviluppatori possono utilizzare per l’autenticazione nelle loro app. Un esempio è il PIN che chiede l’app di Dropbox. Sta poi al sistema operativo utilizzare i metodi di autenticazione disponibili (il PIN ovunque, in più un eventuale scansione dell’iride o una impronta digitale)

    • Luca Serri

      Windows Hello richiede hardware specifico, non è basato sulla fotocamera.

      • Andrea Lumia 1520

        Ah non so io chiedevo

  • alexpg

    Alla vecchia maniera….senza dubbio

    • Marco Gallo

      Concordo ;)

  • Fe

    Personalmente credo che ci siano alcune differenze abbastanza importanti tra “l’old-fashioned” PIN e un sistema biometrico come Windows Hello. Ad esempio un comportamento che ho notato spesso (soprattutto tra i miei amici/amiche fidanzati) é il far sbloccare il proprio telefono ad un’altra persona “fidata” per permetterle di usarlo (“amore prendi pure il mio telefono per fare una foto/rispondere al gruppo whatsapp/giocare, tanto il pin lo sai”). Ecco questo anche volendo non sarebbe possibile farlo se l’unico sistema di riconoscimento attivo fosse Windows Hello (ovviamente a meno di fare due riconoscimenti diversi, ecc). Però a ben vedere potrebbe anche essere un vantaggio, ad esempio impostando obbligatoriamente il sistema biometrico per alcune cose più riservate (esempio: Windows Hello obbligatorio per aprire l’app di Dropbox, in modo che il mio amico che conosce il pin possa sí sbloccare il telefono ma non accedere ai file di lavoro che ho salvati sul cloud). Cosa ne pensate?

    • TheVexed

      Per lo sblocco del telefono nel caso in cui Windows hello non funzionasse o si fosse impossibilitati, si può comunque digitare il pin, esattamente come il touch id di ios. Nel caso di app come onedrive dove é stato di recente inserito, non so come si comporti, se chieda il pin dell’app o quello del sistema.

      • Fe

        Sisi, io mi riferivo appunto ai problemi relativi ad un possibile futuro in cui il sistema PIN venisse definitivamente abbandonato in favore di sistemi biometrici ?

        • lumialover07

          Mi pare che su onedrive si può accedere anche con Windows Hello

  • Irina

    Ho sempre trovato interessante lo sviluppo di questi nuovi metodi di autenticazione e Windows Hello in particolare è il mio preferito..non credo però li userei mai, non è tanto una questione di diffidenza, quanto il fatto che preferisco creare le mie password (accettandone i limiti) piuttosto che essere io stessa la password..Piccole manie personali!?

    • A dirla tutta con Windows Hello non saresti tu stessa la password.
      In realtà ciò che permettono di fare Windows Hello in combinazione con Microsoft Passport è proprio eliminare la necessità della password.
      Questi due strumenti insieme rappresenta una implementazione di uno standard per l’autenticazione chiamato FIDO e che sostituisci l’uso di una password con un sistema a chiavi asimmetriche.
      Windows Hello e Microsoft Passport fanno parte di un sistema di autenticazione a due fattori dove Windows Hello fornisce l’equivalente del PIN, quel codice numerico che di solito arriva via SMS (o lo recuperiamo tramite apposite apps), mentre Microsoft Passport provvede a fare l’autenticazione vera e propria sostituendo alla password la coppia di chiavi privata-pubblica generate dal sistema stesso (se è disponibile dal chip TMP, altrimenti via software).
      Tanto è vero che se provi ad accedere ad un servizio o ad un’app con la scansione dell’iride o quella facciale o le impronte digitali o ancora il PIN, da un secondo dispositivo, non potrai eseguire l’accesso se non prima di aver registrato anche questo secondo dispositivo.

  • TheVexed

    Vedo molta ostilità nei confronti di questa tecnologia… Una nuova skynet sta avanzando? É vero che comunque deve esserci la salvaguardia della privacy, ma non la vedo cosi tragica.

  • #ludwig

    Sul telefono devo ammettere che non ho mai usato in anni neanche il pin ? Sul Surface pro 4 invece uso ormai solo Hello. Magari quando avrò un 950 o analogo mi convertirò anche là!

  • Omega

    Hello é quello più interessante ma per forza di cose più macchinoso quindi dovrebbe essere usato solo in casi di vera sicurezza non lo sblocco del cellulare che va bene anche il pin che io nemmeno metto dai

  • Omega

    Hello é quello più interessante ma per forza di cose più macchinoso quindi dovrebbe essere usato solo in casi di vera sicurezza non lo sblocco del cellulare che va bene anche il pin che io nemmeno metto dai

  • Rabza

    Attualmente pin, non avendo alternative ?.
    Avendole, le proverei tutte se fossero sensilmente più sicure.
    Poi non mi esprimo sullo sblocco a matrice di punti di android, il 90% ha una L, un’iniziale del nome, il quadrato. Allucinante. Senza contare che non passano lo schermo e resta la traccia con la strisciata del dito ?. Il sistema in assoluto, meno sicuro.

  • Salvatore Gigliotti

    Io preferirei il pin. Se dovessi scegliere tra sensore di impronte e lettura iride, penso che il primo sia più rapido e funzionale (almeno per il momento, la tecnologia dell’iride è ancora acerba)