Sondaggio: come preferiresti autenticarti?

Un sorriso sblocca lo schermo, uno sguardo sostituisce la password, un dito autorizza un pagamento…ormai è un dato di fatto, la nostra password siamo noi.

La scienza dietro tutto questo è la biometria. Usando i parametri fisici rilevati, i sistemi tecnologici reagiscono ai nostri input dopo averli confrontati con i dati conservati in memoria.

Siamo abituati a vedere ogni giorno operazioni del genere, chi non ha mai osservato qualcuno sbloccare un iPhone tramite touch ID? Molto presto saremo anche abituati a vedere sempre più persone usare Windows Hello, il sistema di riconoscimento biometrico di Microsoft.

Sebbene la Casa rassicuri gli utenti che i dati raccolti non lasceranno mai il dispositivo e che sia impossibile ricreare il nostro volto, iride o impronta digitale usando questi ultimi come base di partenza, c’è un certo scetticismo nei confronti di questa tecnologia.

Sondaggio

Il sondaggio di questa settimana mira a scoprire quale metodo di autenticazione, in riferimento allo smartphone, usereste più volentieri.

Per sbloccare il telefono e/o fare acquisti preferiresti autenticarti con

  • Scansione dell'iride (44%, 37 Voti)
  • La mia impronta digitale (33%, 28 Voti)
  • Non mi fido, preferisco un PIN o una password (14%, 12 Voti)
  • Scansione del volto (riconoscimento facciale) (8%, 7 Voti)
  • Propongo un altro sistema! (scrivilo nei commenti) (0%, 0 Voti)

Voti totali: 66

Loading ... Loading ...
Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Ogni tanto mi viene in mente qualcosa... e qualche volta la scrivo.