Ogni tanto mi viene in mente qualcosa... e qualche volta la scrivo.
  • Io uso un sistema per cui c’è una matrice basa, abbastanza complessa con numeri, lettere minuscole e maiuscole e simboli. Poi ci sono tre lettere che cambiano in base al sito.
    Inoltre, per ogni sistema che lo permette, uso un’autenticazione a due fattori. In più, ogni mio dispositivo ha un PIN!

    • In una botte di ferro, eh?

      • Beh sì, un buon hacker potrebbe infrangere qualsiasi sistema, ma contando che non tratto informazioni di stato top-secret direi che ho preso un buon numero di precauzioni, senza dover sacrificare l’usabilità da parte mia!