Time Sense si aggiorna con interessanti novità

Dopo il recente aggiornamento (QUI), Lorenzo Farinelli ci rilascia una nuova versione 1.9 con qualche chicca che personalmente gradisco molto!

Guardate questa immagine:

11129790_583324801771045_1499697268_n

Ecco, questo è quello che c’è dietro ad un’applicazione (giusto per ricordarvi: prima di lamentarvi, sappiate quanto lavoro c’è dietro!).
Ma non è il caso di Farinelli: difficile lamentarsi per un’applicazione curata nei dettagli, nonostante si tratti di un giovane ragazzo italiano che la mattina va al liceo e il pomeriggio studia e scrive app!
Cosa ci regala oggi? Due cose: integrazione con Cortana e scrittura dei tag NFC.
La prima, come potete vedere dagli screenshot qui sotto, permette di chiedere: “Time Sense, quanto tempo ho usato il telefono?” e Cortana ci dirà tutte le info che ci aspettiamo in risposta a tale domanda.

wp_ss_20150403_0004

La seconda è la scrittura dei tag NFC (ovviamente il vostro telefono deve esserne provvisto). Come sanno tutti, tranne i possessori di un certo smartphone che mi chiamerò manzonianamente “iNnominato”, l’NFC non è solo per i pagamenti: serve per “associare” velocemente due dispositivi (auricolari Bluetooth o altri dispostivi per condividere foto e file tramite Bluetooth) e per leggere (e scrivere) dei tag con link, dati e tanto altro. Con Time Sense tali tag possono essere scritti con varie azioni. Vi basterà poi toccare il tag con il vostro telefono per sentire Cortana elencare tutti i dati richiesti. Per farlo basta anche un piccolo tag da 144Kb, trovate su bing vari siti dove acquistarli.

wp_ss_20150403_0002

Insomma, un aggiornamento che va ad approfondire le varie potenzialità del sistema operativo! Questo rende Mariano un bambino felice!

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Mariano Mercuri
Chiedere ragione, è la prima cosa che l'apprendista filosofo dovrebbe apprendere a fare. Là dove nessuno chiede ragione, come può la filosofia anche solo cominciare? La domanda "perché?" ci fa scoprire l'intreccio di etica e logica, su cui i filosofi si interrogano, da Platone a Husserl. Se l'etica è la logica dell'agire giusto, la logica è l'etica del pensare [Roberta De Monticelli]
  • vediamociallesei

    Bravissimo, Lory! ?

    • Riccardo Fuzzi

      concordo!