Torch for Band: smart torch sul vostro polso

Fela Ameghino ci segnala la sua nuova applicazione dedicata al Microsoft Band. Semplice ma può tornare utile: Torch for Band.

Sì, da possessore di un Microsoft Band mi è capitato, nelle varie notti insonni, di accendere il piccolo display nel tentativo di fare un po’ di luce per evitare di svegliare tutta la famiglia gironzolando per casa e sbattendo contro vasi, porte, mobili etc.

Il Microsoft Band non ha un flash LED (ovviamente, a che pro?). Torch for Band non fa altro che riprodurre una schermata bianchissima. Unico inghippo è la luminosità: per un risultato ottimale dovrete andare nelle impostazioni del Band e metterla al massimo, giusto il tempo che vi serve (non esistono permessi per controllare la cosa da remoto).

Fela riferisce anche che si tratta della prima vera app per Band, al mondo, e per quanto lui stesso ne riconosca la semplicità, è molto fiero del suo lavoro dal punto di vista “informatico”. Chiarisco: non è semplice fare un’applicazione che possa agire dal band senza ausilio del telefono. Infatti, se notate, tutte le altre applicazioni dedicate non sono altro che “controlli remoti”: faccio tutto dal telefono e poi invio il nuovo sfondo o il messaggio, oppure uso il telefono come monitor dei sensori etc.; invece Torch for Band usa il telefono solo al momento dell’installazione, poi il telefono potrete anche tenerlo spento ma la torcia sul Band funzionerà ugualmente.

Molto curata poi anche lato telefono: apprezzo moltissimo la possibilità di scegliere quale tile sostituire nel caso in cui il vostro Band abbia raggiunto il limite.

Gratuita, se avete un band e siete nottambuli come me, può farvi sicuramente comodo!

 

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Mariano Mercuri
Chiedere ragione, è la prima cosa che l'apprendista filosofo dovrebbe apprendere a fare. Là dove nessuno chiede ragione, come può la filosofia anche solo cominciare? La domanda "perché?" ci fa scoprire l'intreccio di etica e logica, su cui i filosofi si interrogano, da Platone a Husserl. Se l'etica è la logica dell'agire giusto, la logica è l'etica del pensare [Roberta De Monticelli]