Un premio di 15’000 dollari a chiunque trovi una falla in Project Spartan

“Il cacciatore di taglie (in lingua inglese bounty hunter) è una attività consistente nell’assicurazione di una persona alla giustizia (o anche la sua eliminazione fisica) finalizzata poi alla riscossione di una ricompensa (cosiddetta taglia).” (da Wikipedia).

Sebbene in questo caso i “ricercati” siano delle falle nella sicurezza, Microsoft promette “dollaroni sonanti” a chiunque ne assicuri una alla casa di Redmond (viva o morta). Ma falle di che cosa? Falle che intacchino la sicurezza del neonato “Project Spartan”, il nuovo browser su cui l’azienda vuole puntare tutto sul panorama della navigazione web.

Bounty Hunter

Proprio per questo motivo Microsoft ha istituito il “Bounty program” per tutti gli aspiranti “Boba Fett” che intendono aggiudicarsi 15 000 dollari individuando le falle e riproducendo l’attacco. Quando scade la “caccia alle streghe”? Il 22 giugno prossimo, per cui se avete i mezzi, le “armi” e le conoscenze, date subito inizio alla caccia e collegatevi a questo indirizzo per maggiori informazioni!

FONTE: Microsoft

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates
  • Marco Cavina

    Devastatelo so che ne avete i mezzi ?