Utente alle prime armi? Dai uno sguardo agli strumenti che ti fornisce Microsoft!

Nessuno nasce con la scienza infusa: tutti, giorno dopo giorno, siamo chiamati ad imparare cose nuove per migliorare le nostre conoscenze e abilità. Non c’è nulla di cui vergognarsi se, di tanto in tanto, si pone qualche domanda agli altri su nozioni che per la maggioranza delle persone sono delle ovvietà. Rimane buona norma però informarsi autonomamente anche attraverso gli strumenti che ci mette a disposizione chi è più preparato di noi… e chi è più ferrata su Windows Phone se non Microsoft stessa?

Manuale d'uso

Il primo strumento che consigliamo a tutti i neofiti è il sito ufficiale http://www.windowsphone.com/it-it/how-to/wp8. Qui sono presenti diverse guide e soluzioni utili: si tratta di un manuale d’uso completo distribuito sotto forma di ipertesto multimediale. Anche chi si sente molto preparato sull’argomento potrebbe stupirsi nel trovare qualche piccola, ma interessante funzionalità sfuggita al proprio occhio nell’uso quotidiano. L’aspetto piacevole del portale è che ogni procedura è illustrata punto per punto con tanto di immagini, screenshot e link ad altre funzionalità utili e legate a quella di nostro interesse.

wp_ss_20150311_0010

Se possedete un Lumia e preferite ricorrere ad un tool simile, ma tascabile, potete sfruttare l’app Lumia – Guida, davvero pratica e completa. È possibile cercare le sezioni di nostro interesse attraverso parole chiave, servirsi del manuale d’uso integrato, consultare le domande frequenti, i suggerimenti e i video tutorial. Funzionalità extra ma comunque piacevoli incluse nell’applicazione sono la “verifica della garanzia” e la possibilità di trovare e contattare i centri assistenza più vicini a noi.

Try Lumia

Sito meno completo, ma più semplice e più multimediale è http://www.trylumiaphone.com/#it-IT che ci consente di “provare” le feature offerte dal sistema attraverso piacevoli video. Il portale si configura come una valida anteprima anche per chi conosce poco Windows Phone e i Lumia, ma ne è incuriosito: qui potrà trovare risposta a molti dei suoi dubbi e magari decidersi a dare una possibilità al sistema operativo mobile di Microsoft. Per i possessori di tablet e PC Windows 8 è disponibile inoltre una app dedicata che replica di fatto quanto è possibile rintracciare su questo sito, chiamata Try Lumia (scaricabile da QUI per PC Windows 8 e da QUI per smartphone Windows Phone).

Screenshot_432680_1000004

Il nostro consiglio è quello di provare tutti gli strumenti che vi abbiamo presentato, per stabilire quale sia il più adatto a voi. Non mancheremo di preparare e condire guide e trucchi in salsa “Windows Phone Lover” nei prossimi articoli, ma speriamo che già gli spunti che qui vi abbiamo proposto possano esservi utili per ampliare la vostra conoscenza.

Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates
  • TheVexed

    Leggendo l’articolo ho notato la possibilità di usare l’app per trovare centri assistenza. A tal proposito volevo domandare se tra garanzia Italia o Europa cambia drasticamente la faccenda nel senso: Ci sono dei centri assistenza in Italia che trattano garanzia Europa (e quindi portandoli direttamente qui si risparmia del tempo) o come funziona la cosa/quali sono le differenze perché mi ero informato ma dei siti dicono delle cose e altri l’opposto quindi volevo una delucidazione. Thanks. Nuova rubrica della serie #HelpRosita

    • Italia è in Europa, sono equivalenti. L’unica differenza è che i garanzia Italia magari sono legati a promozioni, oppure (ma accadeva più nei vecchi Symbian) se lo compravi con garanzia Germania, magari erano stati importati e riadattati per l’italiano, ma se nel firmware originale non c’era la nostra lingua e lo portavi in assistenza erano fatti tuoi, te lo tenevi in tedesco… i supermercati di solito facevano porcate del genere

      • TheVexed

        Edit: Ma tipo cambiano tempi e qualità dell’intervento? Perché altrimenti la differenza di prezzo non si spiegano… A riguardo mi pare che gli stockisti ne parlavano ma volevo capire esattamente cosa cambia. E inoltre se l’assistenza x garanzia Europa la possono fornire anche dei centri in Italia e quali, in modo magari che se ce n’è uno vicino si vada direttamente da quello evitando interspedizioni

        • no, non cambia nulla per quel che so io… almeno per i lumia… cambia che non sono stati pensati per il mercato italiano… può cambiare per gli aggiornamenti ecco…

          • TheVexed

            Grazie, ma la confusione tra le fonti rimane!

          • Antonio Cardinale

            Ragazzi spero possiate aiutarmi, una volta sui Nokia vecchia generazione esisteva la possibilità di cambiare profilo audio es. all’aperto, in ufficio, toni alti etc., questa possibilità con Lumia (io ho un 535 se può servire) non esiste? Esiste qualche app per gestire questa cosa?
            Lo chiedo perché gestire il volume con i tasti del telefono lo trovo un po’ scomodo, mentre prima bastava premere un tasto e selezionare il profilo audio desiderato.

            Vi ringrazio per l’ottimo lavoro che svolgete e aspetto un vs responso.

          • Ciao Antonio! Purtroppo questa funzionalità è assente in Windows Phone e non è possibile implementarla nemmeno con le applicazioni. È comunque piuttosto semplice regolare il volume della suoneria, quando premi il bilanciere del volume appare un piccolo banner in alto. Se premi la v a sinistra, la barra si espande e puoi silenziare (premi l’icona della campanella) oppure regolare il volume toccando la barra.

          • Antonio Cardinale

            Grazie Francesco, ero a conoscenza di come regolare il volume, però mi avrebbe fatto comodo la funzione a me descritta, trovo windows phone un gran bel dispositivo ma a volte pecca in cose credo veramente banali.
            Grazie ancora comunque.

          • Prego figurati :)

          • c’è di meglio: il non disturbare di cortana, filtra in base ai contatti e si attiva in base a orari o appuntamenti nel calendario. senza contare il toggle che lo attiva quando vuoi…

          • Antonio Cardinale

            Ciao Mariano, conosco anche questa funzione ma comunque non è quello che intendevo, io non voglio escludere le telefonate vorrei solo avere la possibilità di passare da un profilo audio ad un altro a secondo del luogo dove mi trovo, ad esempio vorrei poter impostare “ufficio”con suoneria al minimo, uscire e reimpostare il profilo “normale” , cosa che ,ripeto, esisteva sui vecchi modelli nokia, mentre con il non disturbare non riceverei le chiamate o se sono tra i contatti consentiti li riceverei con l’audio normale. Spero di essere stato chiaro.

          • si, conosco Symbian come le mie tasche, sarà che due tap e sono a posto, ma non la sento come mancanza mentre trovo più utile il “non disturbare” ?

          • Antonio Cardinale

            Sicuramente è una funzione molto utile ma credo sia una cosa diversa da quello che intendo io, ma visto che comunque non c’è più “pace all’anima sua” :) .

      • Chiara

        La differenza tra garanzia Europa e garanzia Italia sta nel fatto che il prodotto puó essere italiano o europeo; nell’assistenza in caso di guasti (esempio, se lo prendi con G.I., basta portarlo in un centro assistenza col marchio – esempio, Microsoft – e faranno tutto loro, in sede; con G.E., dovranno spedirlo nel paese d’origine. Eccezion fatta per marchi come Samsung o Sony); i tempi di consegna diventano piú lunghi; viene incluso o meno un manuale in lingua italiana. Per questi motivi i prezzi sono piú bassi con la garanzia Europa.

        • no, i garanzia Europa vengono riparati tranquillamente in Italia… è solo una questione di vendita (manuale d’istruzione, confezione particolare come quando uscì il 930, promozioni particolari come il 535…)

          • Chiara

            Non é propriamente cosí :) quando un mio assistito mi porta un suo telefono con garanzia Europa, che non sia un grande marchio tipo Samsung o Sony e necessita di riparazioni hardware (su cui non opero), quando lo porto in un centro assistenza, puntualmente loro (detto da chi ci lavora, eh), lo mandano al paese d’origine.

          • Io ho lavorato in un centro assistenza autorizzato Nokia… indipendentemente dalla garanzia ci lavoravano sia i nostri tecnici, sia Prima Comunicazione. Poi quest’ultima, ma solo in un secondo momento, spediva a Jabra (o come si chiama, un nome con la J insomma) ma per ragioni “economiche” perché era un’azienda del gruppo Nokia

          • Chiara

            Si chiama Jabra (é la stessa che produce auricolari?), ci hai azzeccato :D
            Parlo di altri marchi di telefoni… Cmq, per saperne di piú: http://www.investireoggi.it/tech/che

          • ah beh, di altri marchi mi interessa poco ahahahahah ah, Jabil! mi confondevo… va beh comunque sia non importa dove li riparano, basta che risolvono il problema e impieghino meno di un mese eheheheh

          • Chiara

            Ahhhhhhhnnnn… Ok :D

          • XD ahahahahah

          • Federico

            Digli di provare a farlo con me, Chiara. ;)

  • Ottima la possibilità di cercare i centri di assistenza più vicini! Non ho mai avuto esperienza con un centro assistenza, ma quindi qualsiasi problema potrei andare lì e in teoria aggiustano tutto lì, o devo comunque spedirlo da qualche parte?

  • Federico

    Mi concedo un piccolo OT, probabilmente utile perchè adesso questo telefono lo hanno in molti.
    Si tratta del mio telefono secondario, il Lumia 535, caricato con l’alimentatore del Lumia 1520.
    Rispetto al principale ha lavorato molto meno: circa un’ora di telefonate, un po’ di Whatsapp, qualche puntata su Money, un po’ di posta (uno dei miei account secondari) molti aggiornamenti software e tante richieste a Cortana.
    Sempre in 3G e WiFi perennemente acceso.
    Insomma un uso davvero moderato ma comunque non nullo.
    Che ne pensate?

    • Federico

      Dimenticavo, tempo di carica molto lungo. Oltre mezza giornata.

    • beh, non ricordo quanto ha il 535 ma non è tanto, ma nemmeno è giusto paragonarlo al 1520 che è un mostro ahahah dipende da quanto tempo l’hai acquistato (se la batteria si è già assestata)… diciamo che è un uso abbastanza intenso se parli di Cortana e un po’ di Money, secondo me un pochino più moderato e ci fai la giornata tranquillo…

      • Federico

        Ehm… Mariano, come non è tanto? :)
        Due giorni e undici ore prima di richiedere la carica con dentro altre cinque ore stimate non sono tanti? per un telefonino che costa quanto una pizza?
        Certo il mio 1520 fa di più ma ha una batteria grossa quanto tutto il 535.

        • Federico

          No, forse non mi sono spiegato.
          Non l’ho paragonato al 1520, ho usato il caricatore del 1520.
          Con quello di serie fa un bel po’ di meno.

        • oddio, ho letto male!

          • Federico

            ghghgh :)
            Bricconcello, non avevi fatto click sull’immagine ;)

            Un giorno voglio provare ad usarlo di più, a questo punto sono veramente curioso.
            Per certo il suo caricatore non vale un piffero.

          • ho letto la residua