Whatsapp attiva la crittografia per tutti

Grandi novità per Whatsapp, la più famosa app per la comunicazione al mondo.

A causa dei recenti scandali, tra cui l’ormai famoso Datagate che ha rivelato gli strumenti utilizzati dall’NSA per intercettare conversazioni e chiamate delle persone, la privacy è diventata un argomento centrale per ogni piattaforma in uso. Diverse app, come Telegram, utilizzavano già da tempo sistemi di crittografia per il proprio servizio, e da oggi anche Whatsapp può vantare la crittografia end-to-end in grado di proteggere i dati degli utenti da chiunque.

Messaggio di crittografia su Whatsapp

Inoltre, neanche l’azienda stessa è in grado di intercettare i messaggi e le chiamate crittografate, rendendo impossibile l’operazione anche per le agenzie come l’NSA e simili. L’attivazione della crittografia è stata segnalata a tutti tramite un messaggio nelle chat, presente su tutti i sistemi operativi supportati da Whatsapp. La crittografia, come scritto sopra, non si limita ai soli messaggi (quindi messaggi di testo, audio o immagini) ma anche alle chiamate, effettuabili grazie ad una connessione ad internet e quindi da ora protette.

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo