WhatsApp Video: comprimi e invia tramite WhatsApp

Inviare un video via WhatsApp è diffuso ma non sempre facile, qualsiasi sia la piattaforma (iOS, Android o Windows Phone), soprattutto se è stato precedentemente girato con la normale videocamera del telefono.

Come sappiamo, WhatsApp non è proprio uguale su tutte le piattaforme: su iOS manca WhatsApp Web, su Android non si può cambiare lo sfondo per la singola chat (salvo usare client non ufficiali che però recentemente hanno subito “ritorsioni” da parte di WhatsApp Inc.) e su Windows Phone non si può decidere il punto in cui tagliare il video se è superiore a 16MB (che in un video a 1080p o anche 720p diventano pochi secondi).

Ma, in tutti e tre i casi, perché devo “tagliare” se a me interessa mandarlo tutto?

Su Windows Phone è appena arrivata quest’applicazione pensata apposta per WhatsApp. Non è l’unica che comprime video, ma le altre hanno WhatsApp come “opzione” (a pagamento).

WhatsApp Video invece è gratuita (con banner pubblicitario piccolo e indiscreto) e specifica.

Le impostazioni sono poche e probabilmente, dato che la maggior parte non consente di cambiare nulla, sono state inserite solo in previsione di novità future.

Articolo precedenteArticolo successivo
Mariano Mercuri
Chiedere ragione, è la prima cosa che l'apprendista filosofo dovrebbe apprendere a fare. Là dove nessuno chiede ragione, come può la filosofia anche solo cominciare? La domanda "perché?" ci fa scoprire l'intreccio di etica e logica, su cui i filosofi si interrogano, da Platone a Husserl. Se l'etica è la logica dell'agire giusto, la logica è l'etica del pensare [Roberta De Monticelli]
  • Andrea Perseval

    Ho scaricato l’app mi ha compresso un video di 478 Mb e spedito. Ho dovuro pero’ copiarlo prima da OneDrive allo smartphone , perche’ direttamente da OneDrive mi da un messaggio di problemi. Qualcuno ha avuto problemi scegliendo input OneDrive ?