Windows 10 anche sui device con Windows RT?

Windows 10 sbarca sui device con Windows RT

Parlare di Windows 10 sui device equipaggiati con Windows RT  rappresenta ufficialmente una chimera. Eppure, uno sviluppatore della community XDA

Chi di voi, come me, abbia posseduto un tablet con Windows RT saprà della decisione di Microsoft di NON realizzare un aggiornamento a Windows 10 di tali device. Abbiamo commentato tempo fa questa decisione della casa di Redmond, quindi in questa sede non ci soffermeremo oltre sulla questione (se volete qualche dettagli ulteriore, ecco a voi un articolo dedicato a Windows Rt ed alla sua triste sorte)

Quello che preme sottolineare in questa sede, venendo al sodo, è la notizia apparsa qualche ora fa sulle pagine di NeoWin.net , testata secondo la quale uno sviluppatore della community XDA starebbe portando avanti un lavoro utile a risollevare gli animi di coloro che, dando fiducia ad un prodotto Microsoft, si siano trovati tra le mani un oggetto dal futuro segnato da una prematura morte commerciale, aggiornato solo con un piccolo ultimo update qualche mese fa, che introduceva un menu start più moderno e pochissimo altro, mentre tutti gli altri ricevevano gratuitamente Windows 10.

Il lavoro di questo developer  pare sia orientato a portare Windows 10 sui dispositivi RT di prima generazione (non tutti, quindi, almeno per ora), e cioè precisamente sui primi  Surface RT prodotti da Microsoft.

Windows RT gioverà di Windows 10

Windows RT aggiornato a Windows 10: come?

Ripeto, secondo le parole del developer NON tutti i dispositivi saranno (immediatamente) aggiornabili ed il lavoro sarà incentrato sulla possibilità di sfruttare una falla presente sui dispositivi Surface di prima generazione.

Citando la fonte di NeoWin, lo sviluppatore

said that he has found a ‘flaw’ in Secure Boot on the tablet, the firmware-level security feature designed to ensure that a device only boots using the trusted software approved by the manufacturer.

Cioè,  esisterebbe una falla nel secure boot dei primi Surface, mediante la quale bypassare i livelli di sicurezza predisposti dal produttore per “bloccare” eventuali maneggiamenti del sistema operativo “di fabbrica”.

Lo sviluppatore non fornisce ulteriori dettagli in merito a questa “falla”, ma il senso di quanto afferma apre scenari interessanti per i possessori dei device indicati poichè il sistema verrà aperto non solo alla possibilità di INSTALLARE (non aggiornare, quindi) Windows 10, ma anche e soprattutto sistemi operativi non Microsoft, sfruttando così l’hardware a nostra disposizione come meglio preferiamo.

Ad oggi, siamo solo ad un work-in progress (e, si dice, ad un tentativo riuscito di portare Windows Mobile su alcuni device mossi da RT), tuttavia le prospettive sembrano interessanti e lasciano ben sperare anche per i device non targati Microsoft ma ugualmente provvisti di sistema operativo Windows RT.

 

Articolo precedenteArticolo successivo
R. Laterza
Orienta la tua vita in maniera che nessuno possa dire che l'unica cosa che hai di smart sia il tuo telefono!
  • Gionata mummia800

    Scusate una domanda, Io posseggo un Acer iconia w510 x86 che però non é idoneo al passaggio di w10, per via di hardware audio e video non idonei, Secondo voi si potrà installare?

    • Stefano

      Sicuro che non sia idoneo? Abbiamo lo stesso pc e io l’ho installato tramite la procedura ufficiale. ( l’icona “ottieni windows 10”

      • Gionata mummia800

        A me dice di No per un driver video Intel, l’ho installato t tramite tool di Windows e infatti audio e video non vanno

        • Stefano

          Non saprei, a me funziona perfettamente…

          • Gionata mummia800

            Il Tablet iconia w510? Stiamo parlando di questo? Ti chiedo perché ad alcuni miei amici addirittura si éinchiodato, facendo la mia stessa procedura.