Windows 10 è installato su 600 milioni di dispositivi

Microsoft - Windows 10 - Ministero della Difesa - Windows Lover

La diffusione dell’ultimo sistema operativo di Microsoft continua senza sosta e Satya Nadella ha annunciato che si è toccata quota 600 milioni.

Verso il miliardo ed oltre

Da Luglio 2015, quando Windows 10 è stato rilasciato, ad oggi sono passati più di due anni. In questo lasso di tempo giorno dopo giorno l’ultimo sistema operativo di casa Microsoft è stato installato su nuovi e vecchi device, 600 milioni per la precisione.

Si tratta di un numero considerevole, ci sono però dei “ma”. Mi spiego: l’obbiettivo iniziale era quello di toccare quota un miliardo per la metà del 2018. Mancano ancora più di sei mesi, lo so, ma mancano anche 400 milioni di dispositivi. Risulta evidente che questo numero non si raggiungerà, ma era chiaro già da tempo. Micrososft stessa in passato ha ammesso che a causa dei cambiamenti nella strategia relativa al settore mobile molto probabilemtne non avrebbe raggiunto la fatidica quota nel tempo ipotizzato inizialmente.

Cosa centrano i telefoni? Centrano: il conteggio tiene conto anche di loro e di tutto l’ecosistema, da Xbox al mondo IoT passando per Surface Hub e i classici PC. Ossia tutto ciò che è inerente a Windows 10, non solo lato desktop.

windows update windows 10 creators update

Qualche calcolo

L’ultimo dato noto prima di questo è relativo alla Build 2017. In quell’occassione infatti erano stati festeggiati i 500 milioni di device attivi. A distanza di poco più di 6 mesi (Build quest’anno si è tenuta nella prima metà di maggio) il numero è salito di 100 milioni. Di conseguenza, se il trend si confermasse, per Giugno 2018 di toccherebbe quota 720/730, con un gap di 270 milioni rispetto al programma iniziale.

In ogni caso, sempre grandi numeri sono. Keep going!

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo