Windows 10 IoT Core supporta le stampanti 3D di rete

Windows 10 IoT Core introduce il supporto alle stampanti 3D di rete.

Per chi non lo sapesse, in occasione di Build 2015, Microsoft ha presentato Windows 10 IoT Core è la versione specifica per le board (Raspberry, Arduino, Intel Galileo, etc.) del sistema operativo unificato made in Redmond.

Cos’è Windows 10 IoT Core

Non è altro che lo stesso core di Windows 10 che gira su una board, ma attenzione, queste possono eseguire una sola app caricata da remoto e non hanno il desktop (bensì la shell) e vengono comandati tramite accesso remoto. Ne esistono di tantissimi produttori e modelli e i campi d’applicazione sono i più disparati (qui potete vedere qualche esempio). Quasi dimenticavo IoT sta per Internet of Things, ovvero una sigla molto in voga in questi ultimi anni per indicare gli oggetti che possono comunicare tra loro e con noi tramite la rete internet (nulla che non esistesse già prima in qualche modo).

windows 10 iot core dashboard - windowsloverWindows 10 IoT Core e le stampanti 3D

Fin’ora Windows 10 IoT core supportava solamente le stampanti 3D connesse direttamente alla board (tramite USB generalmente), da alcuni giorni, è stato implementato il supporto anche a quelle presenti in rete (generalmente WiFi)! Potrà sembrare una novità di poco conto, ma quando siete in un laboratorio di prototipazione rapida, non lo è assolutamente.

windows 10 iot core 3d printer dashboard - windowslover

La notizia ci arriva tramite il blog ufficiale di Microsoft, assieme al quale viene fornita la lista delle stampanti compatibili (qui la lista completa).

Conclusione

Ok, tutti bei discorsi, ma nella vita di tutti i giorni cosa ci faccio?

Bhe, avete presente l’app “3D Builder” preinstallata all’interno di qualunque PC con Windows 10? Bene, tramite quell’applicazione potrete stampare uno dei modelli precaricati all’interno dell’app o andare online e sfogliare il catalogo. Oppure avete un oggetto fisiche che vorreste riprodurre tramite stampa 3D? Bene, Microsoft ha pensato anche questo, vi basterà scaricare l’app “3D Scan“, collegare il Kinect al pc et voilà. Avrete il vostro modellino 3D da stampare! Non avete una stampante 3D? Comprate la “Da Vinci Junior” da Amazon e cominciate a giocare e a divertirvi!

windows 10 iot core stampante 3d jet - windowsloverQuesto è un modello di turbina realizzato con il supporto di una stampante 3D in fase in prototipazione rapida. Volete qualcosa di meno Geek e più “fascinoso” da stampare? Perché non l’imitazione di una Les Paul?

windows 10 iot core stampante 3d chitarra - windowsloverOk, questo articolo un po’ stravagante – rispetto ai miei soliti – è terminato. Vi piace questa tecnologia? Cosa vi piacerebbe realizzare con una stampante 3D? Come al solito mi farebbe piacere discuterne assieme nei commenti.

 

FONTE: Blog Ufficiale Microsoft “Building Apps”

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Angelo Gino Varrati
Studio ingegneria meccanica, sono appassionato di Harley Davidson, Kustom e meccanica in genere! Adoro il mio Lumia 830 e fotografo con una Canon EOS1000d! Amo cucinare e l'informatica (sono un MSP). Amo essere italiano!
  • Ehi io gli oggetti da stampare me li disegno da solo u.u

    • cosa usi? catia?

      • No, SketchUp (che in confronto è un giocattolo)