Windows 10 Preview si aggiorna alla build 10049… arriva Project Spartan!

A sorpresa Microsoft ha rilasciato una nuova Build (10049) per PC per tutti i Windows Insider aderenti al “Fast Ring” degli update (che finalmente sembra essere davvero “Fast”). Quali novità?

La più succulenta è il tanto atteso browser Project Spartan di cui vi abbiamo già ampiamente parlato QUI e in tanti altri articoli tra rumor e leak. Non ha quindi bisogno di presentazioni: si tratta di un grosso elemento di novità, una delle feature principali di Windows 10 che sbarcherà presto anche su smartphone dato che si tratta di una Universal App. Funziona bene? Lo scoprirete nel nostro focus dedicato.

Altre novità? Beh, c’è una lista di fix a bug presenti nella build precedente e nuovi problemi che potrebbero sorgere all’orizzonte. Vediamoli insieme.

FIX

– Risolto un problema che mandava in crash la app “Photo” quando si cliccava sull’icona circolare in alto a sinistra per visualizzare le foto scattate.

– Risolto un bug che portava ad una errata visualizzazione delle finestre dietro la Start Screen

– Sistemata la questione inerente al blocco del PC manuale (“Tasto Windows + L”) durante la prima accensione

NUOVI PROBLEMI NOTI

– Dopo il login è possibile che sia visualizzata una schermata blu al posto del desktop. Per risolvere, bloccate il PC (premendo simultaneamente “Tasto Windows + L”) e provate a effettuare il login nuovamente. Potete anche provare a premere “Ctrl + Shift + Canc” per aprire il Task Manager.

– L’indicizzazione delle nuove email in Outlook non è funzionante, per cui i risultati di ricerca saranno limitati all’ultima indicizzazione effettuata.

– Se avete delle Virtual Machine, vi conviene passare allo Slow Ring e attendere poiché questa Build vi impedirà di utilizzarle

– Ci sono infine due problemi relativi alla preview di Visual Studio: l’emulatore non funziona e lo XAML designer andrà in crash all’apertura sia in VS che in Blend (gli sviluppatori sono caldamente invitati a rimanere o a passare allo Slow Ring)

 

Come mai ci sono nuovi problemi? Vi ricordiamo che il Fast Ring è pensato per permettere al grande pubblico le novità offerte dal sistema in anteprima, quando ancora sono molto instabili. Questo aggiornamento arriverà prossimamente anche per lo Slow Ring, non appena tutti i bug noti più rilevanti saranno risolti e simultaneamente sarà resa disponibile la ISO della Build 10049.

Installarla? Non installarla? La scelta sta a voi. Noi la testeremo e vi faremo sapere le nostre impressioni, soprattutto riguardo a Spartan… nel mentre gustatevi il video ufficiale!

FONTE: Microsoft

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates
  • Ok, come al solito, quando succedono queste cose, non sono MAI a casa!
    Sono già in fast ring, ma ancora non aggiorno. Quando torno: SUBITO!

  • Federico

    Interessante, stanno mettendo mano a Hyper-V

  • Hector

    Buon giorno ragazzi! Scusate la mia ignoranza.. Ma cosa intendete col fatto che “stanno mettendo mano a Hyper-“? Inoltre volevo chiedervi: A boy funziona correttamente l’app STORE? A me non fa installare niente?..
    GRAZIE MILLE per ogni eventuale commento.. ?

    • Alessio

      1 Per Hyper non ne ho idea…2 Intendi il Windows store? A me non da Problemi

    • Federico

      dal momento che in questa versione sono noti bug nell’esecuzione delle Virtual Machine (fra cui l’emulatore di Visual Studio) è evidente che c’è qualcosa che coinvolge Hyper-V.

    • tranquillo, manco io so cos’è hyper-v, lo cercherei su Wikipedia ma son pigro, comunque se Federico dice che è cosa buona e giusta io gli credo ?

      • Federico

        Hyper-V è il virtualizzatore di Microsoft, ossia quello strato software che consente di far eseguire più immagini di sistema operativo nello stesso computer.
        Ad esempio le risorse della macchina possono essere condivise fra un Linux, un altro Windows, e magari… che ne so… una build Intel di Android.
        Nel caso di sviluppo per cellulari Windows Phone i terminali virtuali sui quali eseguire il codice in fase di test vengono fatti girare su Hyper-V

  • Oh mamma, io dovrei studiare per un esame, non possono farmi questo xD
    Scherzi a parte, sono molto felice che finalmente l’ambito Spartan sia arrivato, io credo che aspetterò ancora (almeno per lo slow ring)! Inoltre sono molto curioso per la versione mobile!

  • Oh mamma, io dovrei studiare per un esame, non possono farmi questo xD
    Scherzi a parte, sono molto felice che finalmente l’ambito Spartan sia arrivato, io credo che aspetterò ancora (almeno per lo slow ring)! Inoltre sono molto curioso per la versione mobile!