Windows 10 supporterà il monitoraggio dell’attività fisica e nuovi sensori

Se le novità in merito alla funzionalità “Tap to Pay” di Windows 10 non vi sono bastate, la conferenza WinHEC ha altre frecce al suo arco pronte per essere scoccate.

Windows-10-activity-detection

Sebbene alcuni smartphone Lumia supportino già funzionalità legate al “motion tracking“, Windows 10 rafforzerà l’offerta di Microsoft in questo settore con l’introduzione di nuove feature per il monitoraggio dell’attività fisica, come testimonia la slide sovrastante. Gli smartphone con a bordo Windows 10 (e con l’hardware adeguato) saranno in grado di identificare il tipo di attività fisica che stiamo svolgendo (corsa, camminata, bicicletta, guida a bordo di un veicolo), considerando tutti i modi in cui il nostro device può essere maneggiato o custodito (in tasca, in borsa, nello zaino, ecc…). Il tutto avrà un basso impatto sui consumi (sfrutta i dati dell’accelerometro) e consentirà di avere una cronologia di circa 30 giorni delle nostre attività.

032215_1551_Windows10su1.jpg

Un’altra novità di Windows 10 di cui si è parlato è quella legata al supporto a nuovi sensori con cui rilevare informazioni dall’ambiente che ci circonda. Ecco l’elenco completo:

  • Barometro
  • Sensori di prossimità (con la nuova modalità “long range”)
  • Sensori ambientali (temperatura, umidità, CO2, UV, ecc…)
  • Sensori biometrici (battito cardiaco, gas)
  • Sensori di identificazione e monitoraggio delle attività
  • Altimetro
  • Pedometro

032215_1551_Windows10su2.jpg

Come già accennato per quanto riguarda il motion tracking, per queste funzionalità servono sensori specifici che molti dei device Windows Phone in commercio non possiedono ancora; tuttavia potreste avere qualche sorpresa quando l’update sarà reso disponibile.

Per esempio: lo sapevate che Lumia 1020 integra già un barometro, ma che al momento non viene sfruttato?

FONTE: NPU

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates
  • Wow!
    Mi piace soprattutto come Microsoft nasconda del potenziale all’interno dei dispositivi… Forse in realtà è una cosa un po’ stupida, ma mi piace il fatto che la Microsoft punta al futuro, aggiungendo sensori che saranno poi sfruttati appieno con aggiornamenti futuri! È vero che questo nasconde il vero valore del dispositivo, ma dal punto di vista mio, di consumatore che l’ha acquistato, è un valore aggiunto, che sento maggiormente di aver fatto un ottimo acquisto e che il mio dispositivo assumerà maggior valore con l’avanzare del tempo, piuttosto che l’opposto, come succede di solito.
    Per esempio, spero davvero che il mio Lumia 735 abbia effettivamente il LED dormiente, come il 1020 sembra avere il barometro!

    • M_90® ????⚡??

      la cosa bella è che ha il led nascosto e non il giroscopio(parlo del 735) bah

      • Non ha il giroscopio, sul serio? Cosa dovrebbe fare nello specifico il giroscopio? Non avevo notato questa mancanza <.<

        • M_90® ????⚡??

          Ad esempio a fare buone foto panoramiche(infatti ha qualche problema in queste foto)

          • Ah capito! Non sono mai riuscito a fare buone foto panoramiche neanche con il telefono che avevo prima xD

      • Stefano

        Ho letto che c’è anche Android nascosto da qualche parte

  • ted

    Ma il 920 ha qualche sensore nascosto? Mi sembra di aver acquistato un Device sfigato in batteria e in sensori?

    • Federico

      No Ted, è un telefono di molti anni fa e l’abitudine di inserire sensori è recente.
      Però si tratta di un telefono eccellente, solidissimo, uno dei migliori che io abbia mai avuto.

      • ted

        In quanto a qualità niente da dire, ma almeno un insulso barometro come nel 1020 potevano metterlo.
        Vabbè non importa

        • Federico

          Vedi la cosa positiva, al buio scatta foto migliori del 1020 ?

          • ted

            Ma il 1020 non era il cameraphone d’eccellenza? ? capisco che la Microsoft con gli ultimi aggiornamenti ha peggiorato gli algoritmi, ma mi sembra esagerato (il rumore con foto notturne è molto più evidente rispetto a wp8)

          • beh, foto notturne tra 920 e 1020 è vero, nel senso che lo stabilizzatore ottico del 920 è più performante (perché il sensore è più piccolo). Ma se metti il 1020 su un cavalletto e regoli bene… col cacchio che il 920 le fa meglio eheheheh

          • Federico

            Il 1020monta sicuramente il più avanzato sensore dell’intera serie Lumia, però il chipset che gli sta attorno è ormai al limite dell’osolescenza e presumibilmente non dispone della potenza di calcolo necessaria per complesse elaborazioni, fra le quali la cancellazione del rumore.
            Tieni poi presente che la quantità di luce catturata da un elemento è proporzionale alla sua superficie, quindi i sensori ad elevatissima densità hanno si una grande risoluzione, ma in condizioni di luce non favorevoli tendono ad essere meno efficaci di altri con risoluzione inferiore.
            Tempo fa pubblicai su questo blog uno scatto preso con il 920 senza flash, utilizzando la sola luce dei lampioni posti ad una ventina di metri. Cercalo e dagli un’occhiata, i colori sono perfetti e non c’è la minima traccia di “mosso” nonostante il telefono fosse tenuto a mano libera.

  • alessandro

    per favore ditemi che il 930 ha tutto! :'(

  • Stefano

    WOW! Così conosco esattamente quanti cm percorro ogni giorno!