Windows Phone 8.1: più diffuso di Windows Phone 8.0 secondo AdDuplex

La diffusione di Windows Phone 8.1 ha superato quella del suo progenitore Windows Phone 8.0, raggiungendo quota 46.7% (+7.6% rispetto al mese precedente). A sostenerlo è il rapporto mensile di AdDuplex, che puntualmente ci offre analisi non ufficiali sulla diffusione di sistemi operativi e dispositivi, utili per farsi un’idea di come stiano evolvendo le cose nell’ecosistema Microsoft.

AdDuplexOttobre-OS

Questo mese le informazioni che balzano più all’occhio sono due. La prima è il già citato sorpasso che lascia la versione 8.0 del SO (sistema operativo) a quota 36.8% (-8.9% rispetto a settembre) e che conferma un progressivo aggiornamento dei devices frutto del lavoro di Microsoft da un lato e della sempre più ampia fiducia degli utenti nei confronti del sistema dall’altro. La seconda, del tutto bizzarra e imprevedibile, è la crescita di Windows Phone 7.x (di cui è stato recentemente interrotto il supporto mainstream) che dal 15.2% raggiunge il 16.6%.

AdDuplexOttobre-Nokia

Passando invece ai device, si registra una lieve flessione di Nokia (inferiore all’1%), in favore di HTC (3.17%) , Samsung (1.15%) e altri OEM minori che si stanno facendo strada progressivamente. Interessante è l’analisi sugli smartphone Nokia, che vede Lumia 630 in continua crescita (+1% rispetto al periodo precedente) che passa dal quarto al terzo posto della classifica e Lumia 520 in discesa (-3.7%) in favore di altri dispositivi (+3.4%).

AdDuplexOttobre-OEM

Tralasciando la strana crescita (piccola, ma pur sempre consistente) di Windows 7.x che non farà sorridere gli sviluppatori, sembra che tutto proceda come da programma. Naturalmente non si possono registrare crescite di diffusione rapide come su iOS, data la miriade di dispositivi Windows Phone 8.0 e di varianti legate a carrier che tardano nel rilascio degli aggiornamenti, ma i numeri sono senz’altro molto più soddisfacenti della controparte Android dove spesso la crescita di diffusione non è dovuta al rilascio di aggiornamenti (fatta eccezione per i modelli top gamma), ma alla vendita di nuovi modelli con installata di serie la versione più recente.

La speranza è quella di vedere continuare questo processo, sia grazie al rilascio degli aggiornamenti che sta proseguendo nei confronti anche dei possessori di prodotti più di nicchia come Samsung ATIV S o degli iscritti al programma Preview for Developers, che alle vendite dirette di nuovi devices. Presumibilmente con l’aiuto delle feste Natalizie e del calo conseguente dei prezzi otterremo risultati più interessanti, ma anche se il ritmo dovesse rimanere quello attuale sarebbe comunque un risultato positivo e soddisfacente.

Cosa ne pensate di questo tanto atteso sorpasso? Avete già aggiornato il vostro device, o il vostro carrier vi sta facendo attendere ulteriormente?

FONTE Informazioni: AdDuplex

Per confronti con i dati di settembre e agosto fate un click sul nome del mese di vostro interesse.

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates