#Focus: Windows Phone, com’è andato il 2014?

L’anno si sta concludendo, le novità del prossimo anno circolano come rumori di sottofondo tra i blog di tutto il mondo. Cosa abbiamo visto quest’anno? Cosa ci aspettiamo nel prossimo?

Bene, non è facile tornare indietro di 12 mesi quando si ha un cervello come il mio che a pranzo già ha dimenticato cosa si è mangiato per colazione (e dire che bevo sempre un caffè e nient’altro…) ma farò uno sforzo e mi farò aiutare da bing in questa impresa. Com’è andato il 2014 di Microsoft?

GENNAIO

  • In Italia inizia la distribuzione ufficiale (alcuni, come il sottoscritto, avevano già l’aggiornamento tramite Preview for Developer) di GDR3 che, sui Lumia, porta anche il firmware Black: app per le cartelle, Nokia Camera (grazie a Dio ora ci sono le Live Folder), Nokia Beamer, Nokia Glance 2.0, Nokia Storyteller oltre alle novità di GDR3 (chiudere le app dal taskmanager, collegarsi al Wi-Fi durante la configurazione al primo avvio, modalità alla guida, miglioramento nella gestione della memoria e tanto altro)

FEBBRAIO

  • Durante il Mobile World Congress vengono annunciate diverse applicazioni che sono poi arrivate nei mesi seguenti: Facebook Messenger, BBM, Adobe Photoshop Express
  • Nokia presenta X. X+, XL che, pur essendo dispositivi basati su Android AOSP (senza servizi Google), richiamano Windows Phone nella “grafica” e propongono di base tutti i servizi HERE e Microsoft, peccato per le prestazioni indecenti, per fortuna raramente commercializzati in Italia

MARZO

  • Facebook Messenger diventa disponibile al download su Windows Phone 8, a mesi di distanza è bello notare come non abbiano introdotto ancora le chiamate (anche se di novità ce ne sono state tante, ed effettivamente io non chiamerei mai usando Messenger….)

APRILE

  • Windows Phone 8.1 presentato e disponibile in Developer Preview: un telefono praticamente nuovo talmente son tante le novità e i cambiamenti (qualcosa si perde in favore di un avvicinamento agli altri OS per non disorientare troppo chi arriva da Android e iOS: ad esempio l’integrazione della chat di Facebook nei messaggi normali, rimossa per favorire l’uso di Messenger, o i giochi nella lista applicazioni etc.)
  • La licenza di Windows Phone 8.1 diventa gratuita con la promessa di arrivare su marche e dispositivi di marche meno famose e con prezzi per tutte le tasche
  • Presentati Lumia 630. 635 (in vendita da Maggio in Italia) e 930 (in vendita da Luglio in Italia)

MAGGIO

  • NGram viene scelto come applicazione che merita il titolo di Telegram ufficiale, così come avvenuto su altre piattaforme, Telegram sceglie tra varie proposte di sviluppatori esterni (il codice è Open Source) e ufficializza la più meritoria
  • La divisione mobile di Nokia diventa ufficialmente Microsoft dopo l’accordo avvenuto a Settembre 2013

GIUGNO

  • Adobe Photoshop Express arriva su Windows Phone, ma francamente penso che ce ne siano di migliori con nomi meno famosi

LUGLIO

  • BBM diventa disponibile al download in versione beta
  • Cyan inizia ad essere distribuito in Italia, con non pochi “problemi” per chi ha già la Preview for Developer: io son riuscito ad aggiornare (senza giri strani) solamente a settembre, ma per chi non è smanettone già ad Agosto (se non prima) aveva aggiornato tranquillamente
  • Windows Phone Lover appare in rete…

AGOSTO

  • Rilasciato Windows Phone 8.1 update 1 per gli iscritti alla Preview for Developer: Live Folder e tutto quello che troverete in Denim tra il mese corrente e Gennaio

SETTEMBRE

  • Vengono presentati i Lumia 830, 730 (non commercializzato in Italia) e Lumia 735 (tutti in vendita in Italia tra fine settembre e inizio ottobre).
  • Vengono svelate le novità di Denim: miglioramento di Lumia Camera con HDR dinamico etc., risveglio di Cortana tramite “Hey Cortana”. Cose che però non vedranno luce solo su 830, 930 e 1520 (anzi, Hey Cortana solo su 930 e 1520)
  • Inizia il trasloco dei siti Nokia dedicati a smartphone e cellulari sui domini Microsoft
  • Windows Phone Lover diventa attivo al 100%

OTTOBRE

  • In USA Microsoft presenta e vende (con un rapido sold out) il Microsoft Band: lo smartwatch di Microsoft dedicato principalmente al fitness.
  • Un corposo aggiornamento di WhatsApp fa felici tantissimi utenti Windows Phone
  • Termina il supporto a Windows Phone 7.8
  • Arriva Flipboard per i dispositivi con 1GB di RAM
  • Viene annunciato Windows 10: un sistema operativo uguale per tutti i dispositivi Smartphone, Phablet, Tablet e PC, il 21 Gennaio 2015 forse avremo notizie in più riguardo alle funzioni introdotte per la variante Smartphone e Phablet.

NOVEMBRE

  • Lumia 535 (commercializzato alla fine del mese): il primo dispositivo marchiato Microsoft
  • Annunciato lo sviluppo di un’applicazione ufficiale per Dropbox in seguito ad un accordo tra Microsoft e Dropbox
  • Tutte le pagine Social (Facebook, Twitter etc,) diventano Microsoft Lumia (al posto di Nokia)
  • Disponibile l’applicazione di Windows Phone Lover

DICEMBRE

  • Cortana arriva in Italia in versione Alpha
  • Inizia il rilascio ufficiale di Denim, che finirà poi nei primi mesi del 2015
  • Arriva Flipboard per i dispositivi con 512MB di RAM
  • Candy Crush e FarmVille 2 arrivano sul nostro Store
  • Minecraft, dopo l’acquisizione di Mojang da parte di Microsoft a settembre, approda sullo Store di Windows Phone

In generale abbiamo assistito alla chiusura dell’accordo tra Microsoft e Nokia annunciato nel 2013: ormai il nome Nokia tra le applicazioni esclusive è sparito totalmente (es: Nokia Camera è diventato Lumia Camera etc.). Un aumento significativo di applicazioni, tanti nomi importanti finalmente nello store (con applicazioni più o meno complete o decenti, ma è un buon inizio), un sistema operativo praticamente nuovo (WP 8.1) e l’annuncio di un futuro Windows 10 che sarà il tema caldo del 2015. Tantissimi modelli, spesso economici, con Windows Phone a bordo: sono tantissimi davvero (marche cinesi, indiane, italiane, più o meno conosciute) in particolare voglio ricordare NGM Harley Davidson.

Nel 2015 cosa vorrei che accadesse?

  • Le applicazioni ufficiali aggiornate e portate alla pari delle versioni iOS e Android
  • Un Windows Phone update 2 che migliori la gestione degli allegati mail e introduca l’USB on-the-go (non voglio aspettare W10!)
  • Un Windows 10 che introduca un ecosistema che rasenti la perfezione (Microsoft devi stupirci per davvero! Più aperto ma più sicuro, gli sviluppatori devono arrivare in massa!)
  • Un Lumia 1030, già pronto ad abbracciare tutte le novità di Windows 10, ma che mi faccia godere le potenzialità mancate del mio 1020 già prima della prossima estate (che della nuova Lumia Camera non vedrà nulla per limiti di Hardware): insomma, per Marzo deve uscire così so cosa farmi regalare per la mia laurea…
  • Un Lumia 1530 con Windows 10 a fine 2015 con pennino Wacom, multiwindows e tanto altro: il Note 5 (che uscirà sicuramente) dovrà sembrare un giocattolo in confronto!

E voi? Come vi è sembrato il 2014 e cosa vi aspettate dal 2015?

 

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Mariano Mercuri
Chiedere ragione, è la prima cosa che l'apprendista filosofo dovrebbe apprendere a fare. Là dove nessuno chiede ragione, come può la filosofia anche solo cominciare? La domanda "perché?" ci fa scoprire l'intreccio di etica e logica, su cui i filosofi si interrogano, da Platone a Husserl. Se l'etica è la logica dell'agire giusto, la logica è l'etica del pensare [Roberta De Monticelli]
  • Martino Stenico

    Ecosistema Google: Inbox, Google Drive;
    Come avete già detto, miglioramento degli allegati del client mail;
    Supporto al client ufficiale di Instagram.

  • eduard97820

    Microsoft é cosi misteriosa che non so come ci stupirà nel 2015 soprattutto w10 su Smartphone…..

  • Francesco

    Un Lumia 840(?) con WP10.

  • Clemente De Lucia

    Mi attendo un 2015 alla grande con tantissime novità e con un top di Gamma da far invidia agli altri

  • CoffeyM

    Onestamente [cit.], pensavo andasse peggio questo anno dopo che mi sono fatto un’idea – magari solo mia – di cosa “sta per succedere”. Il 2014 è stato l’anno di acquisizione Nokia; delle basi solide di W10; di Cortana a spasso per il mondo (in beta o… alpha addirittura!); di uscite poco…riuscite (scusate il gioco: 535 per esempio) della MS e non già di nokia. Secondo me è stato l’anno di transizione per eccellenza: si aspetta W10, si aspetta la serie 40, si aspetta…si aspetta.

    Il prossimo anno, se mantengono le promesse bisognerà smettere di aspettare (e forse ci mancherà!); se quello che intravediamo è una piccola parte di quello che sarà, abbiamo scenari davvero interessanti di fronte. Io credo che dal prossimo anno comincerà davvero a cambiare la tendenza, su un sacco di cose.

    E buon anno!