#Guida: Windows Phone Store e il problema degli acquisti in-app cancellati, ecco la soluzione

Avete per caso fatto qualche acquisto all’interno delle app di recente? Avete riscontrato problemi? Se la risposta è no, allora non rientrate in quello sfortunato 90% di utenti che ha effettuato acquisti “in-app” cadendo vittima di un bug dello Store. Se la vostra risposta invece è sì, non disperate poiché abbiamo una soluzione (o meglio Microsft ne ha una).

Cosa è successo? Pare che diversi utenti ultimamente lamentassero un problema piuttosto grave. Alcuni dei loro acquisti “in-app”, seppur eseguiti con successo, risultavano come non avvenuti, chiedendo nuovamente la transazione all’untente. Naturalmente ne sono seguite email di lamentele agli sviluppatori e recensioni negative alle applicazioni di quest’ultimi, ma il problema non era dovuto a loro comportamenti fraudolenti o errori di programmazione.

Il colpevole era un bug che Microsoft ha prontamente risolto ponendo la parola “fine” alla vicenda. Se, tuttavia, riscontrate ancora questo genere di problema su acquisti precedenti, l’azienda di Redmond consiglia di reinstallare il contenuto “in-app”. Nel caso in cui l’oggetto risulti già in nostro possesso, l’installazione di quest’ultimo proseguirà senza ulteriori intoppi. Se invece al posto di “Installa” troverete la voce “Acquista”, premete semplicemente il tasto “Indietro” e la situazione dovrebbe sbloccarsi da sé.

Se avete riscontrato il problema e avete rilasciato qualche recensione negativa all’applicazione che pareva truffaldina, vi invito a seguire la procedura appena riportata e a correggere la valutazione sullo store perché gli sviluppatori non c’entravano nulla in tutto questo. Tutto è bene quel che finisce bene.

Possiamo tirare un sospiro di sollievo (e con noi i developer).

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates