Windows RT in funzione su un Lumia 640 XL, ci siamo quasi

In un breve video ci viene mostrato un Lumia 640 con a bordo Windows RT

Windows RT sui nostri Lumia

In un nostro recente articolo, vi abbiamo parlato di WPInternal, con il quale è possibile installare qualsiasi Custom ROM a bordo dei nostri Lumia.

Come possiamo vedere nel video riportato qui, Ben Wang è riuscito nell’impresa di caricare e di far girare a bordo di un Lumia 640 XL , Windows RT.

Grazie a questo tool potremmo dar vita nuovamente ai nostri terminale, che giorno dopo giorno, vengono abbandonati nel cassetto.

Nonostante il tentativo andato a buon fine, molti sviluppatori ci fanno presente che ad oggi, le procedure per ottenere ottimi risultati non sono alla portata di tutti.

Molte delle difficoltà sono state ampiamente superate e possiamo affermare con certezza che non manca molto al rilascio di una guida ufficiale.

Ad oggi sono stati implementati il supporto al touch, la connettività e l’accelerazione hardware.

Forse non tutti sanno che già molti anni fa, alcuni developers avevano provato ad effettuare porting di versioni di Windows su alcuni devices della gamma Lumia. Nel 2012 i test erano stati eseguiti su un HTC HD2 riuscendo ad installare Windows RT.

Il porting più recente invece, riguarda sempre Windows RT ma stavolta a bordo di un Lumia 1520, eseguito da Gustave M.

Magari in un futuro non molto lontano, potremmo far girare Windows 10 sui nostri Lumia, utilizzando nuovamente un devices che fino ad oggi ritenevamo obsoleto.

Riflessione personale

Personalmente credo che una soluzione del genere, possa essere un punto da cui ripartire per Microsoft. Oggi sia nel mondo Business che Consumer, sia ha sempre più un crescente bisogno di utilizzare due dispositivi differenti.

Microsoft ha già messo a disposizione diversi mezzi come i Surface Book, Surface Pro, Surface Studio e molti altri prodotti. Come ben sappiamo nessuno di essi però, offre la funzionalità di telefono.

Il progetto Andromeda sarebbe l’ideale in quanto offrirebbe un devices 2-1 completo, ovvero un prodotto dalle dimensioni ridotte ma che in caso di necessità può offrire le dimensioni di un tablet e che soprattutto dispone della funzione di chiamata.

Sappiamo tutti che le notizie di Andromeda, ad oggi sono ritenute Rumors, e che in quanto tale non possiamo ritenerlo un progetto concreto. Nonostante le continue delusioni ricevute in questo ultimo periodo, soprattutto dopo aver comunicato l’abbandono di W10M, continuo ad essere fiducioso.

Andromeda può essere davvero la svolta e la sorpresa tanto attesa in mercato saturo, dove le novità più attese sono rappresentate da emoticon animate, integrazione di un sensore o l’utilizzo dello scanner dell’iride.

Novità concrete sono quelle che soddisfano sempre più le nuove esigenze del mercato, quindi non ci resta che attendere l’imminente futuro per vedere quale sarà la mossa di Microsoft.

Keep Loving Lovers.

Fateci sapere cosa ne pensate di questa news, commentando questo articolo.

Fonte: WBI

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo