Windows Phone Lover si aggiorna: notifiche toast, caricamenti più rapidi e swipe gesture

È passata ormai una settimana dal lancio della nostra app ufficiale, con cui seguirci comodamente dal vostro smartphone. È stato un passo importante per noi ed è stato un piacere vedere il riscontro positivo che ci avete dato tra download, recensioni e consigli. Non ci fermeremo qui e per dimostrarvelo, sulla base dei vostri feedback, abbiamo confezionato un aggiornamento piuttosto ricco.

Ad una prima occhiata non noterete nulla di strano, ma vi basterà attendere un po’ per veder comparire le nostre notifiche toast (regolabili e disattivabili dalle impostazioni). Quest’ultime sono state infatti la feature più richiesta ed eccola qui… pronta a segnalarvi la disponibilità di nuovi articoli da leggere!

photo_2014-11-23_22-09-32
photo_2014-11-23_22-09-01

Oltre a questo ci sono stati vari miglioramenti volti ad aumentare le prestazioni dell’applicazione e a velocizzarla, in modo da avere sempre sotto mano e in pochi attimi le ultime novità dal mondo Windows Phone, raccontate da noi della redazione. Non mancano buone notizie anche per quanto riguarda l’usabilità: troverete infatti la possibilità di passare dagli articoli ai commenti e da quest’ultimi agli articoli correlati, con un semplice swipe orizzontale.

Nei mesi a venire amplieremo non solo la quantità e la qualità dei nostri contenuti, ma anche le funzionalità della nostra app, per fornirvi un servizio sempre più completo e interessante. Naturalmente siamo aperti a critiche e suggerimenti e vi preghiamo di inoltrarceli nei commenti di questo articolo, su Facebook o tramite la sezione apposita del blog.

Vi chiediamo cortesemente di evitare sul Windows Phone Store valutazioni da 1 stella, affiancate dalla richiesta di feature specifiche (in questo modo penalizzate il nostro lavoro inutilmente). Nel caso in cui le vostre review fossero state influenzate, ad esempio, dall’assenza delle notifiche toast o delle swipe gesture, vi invitiamo a rivedere la vostra valutazione alla luce degli ultimi cambiamenti (utile a questo proposito il nostro articolo sui commenti negli store).

Ringraziandovi ancora per il supporto e il sostegno che ci date, vi lasciamo in compagnia dell’update, sperando possa essere a voi gradito.

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates