Zynga Poker – Texas Holdem sbarca sul Windows Phone Store

Prosegue l’incessante processo di chiusura di quel gap che separa il Windows Phone Store dai negozi di app concorrenti. Questa volta tocca a Zynga Poker – Texas Holdem, il noto videogioco di poker online multipiattaforma di Zynga Inc., che dopo il recente rilascio di Farmville 2, ha deciso di pubblicare anche questo titolo sul nostro Store.

Sbarcato su Facebook nell’ormai lontano 2007, aveva raggiunto 38 milioni di giocatori attivi nel 2011, diventando il più grande poker site al mondo. Naturalmente dato il grande successo, l’azienda non ha esitato ad esportarlo come applicazione nativa sui device mobili ed eccolo apparire anche sui nostri schermi in forma completamente gratuita.

Una volta installato il titolo potremo, se lo desideriamo, effettuare il login immediatamente attraverso il nostro account Facebook. Una volta entrati, saremo accolti da un bonus iniziale di 20.000$ di chip e di 10 monete d’oro (naturalmente si tratta di una valuta fittizia, priva di qualsiasi valore reale), ma se avrete già giocato al titolo da altre piattaforme i vostri progressi saranno mantenuti grazie alla sincronizzazione e così anche il vostro credito andandosi a sommare all’omaggio di benvenuto. I tavoli su cui giocare sono davvero tantissimi tra giri di carte e tornei competitivi come Shootout e Sit-N-Go. L’app non mostra mai un’incertezza nel corso delle partite, offrendo un gameplay piuttosto rapido e corredato da una chat con cui comunicare con i propri avversari.

È possibile inoltre vincere 225.000 chip ogni giorno con le slot Bonus fortunato e premi reali durante gli eventi speciali. Per far salire il numero di crediti a propria disposizione si dovrà ovviamente giocare senza esclusioni di colpi o acquistarli attraverso denaro reale sullo store integrato. L’applicazione è stata realizzata sotto forma di Universal App, per cui è possibile proseguire la propria avventura nel mondo del gioco d’azzardo anche tramite PC e Tablet Windows 8.1/RT.

Siete pronti ad andare All-in?

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates