Luglio 5, 2022

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

A Tahiti è stata scoperta una grande barriera corallina

Di Nicola Ruggero | 01:27 il 22/01/2022 | Aggiornato il 22/01/2022 alle 01:42

Gli scienziati hanno “scoperto” un corallo gigante sano a forma di rosa a una profondità di oltre 30 metri dalla penisola di Tahiti. In effetti, sarebbe un sito noto per i subacquei locali. La ricerca è monitorata dall’UNESCO.

Roccia eccezionalmente ben conservata

Gli scienziati hanno scoperto un corallo gigante sano a forma di rosa a una profondità di oltre 30 metri dalla riva. Tahiti. “È una delle più grandi barriere coralline del mondo a una profondità di oltre 30 metri”., ha affermato in un comunicato stampa dell’UNESCO a sostegno di questo lavoro scientifico. “La natura immacolata dei coralli a forma di rosa e l’area che ricoprono rendono questa scoperta straordinaria”, ha affermato l’organizzazione.

La roccia è lunga tre chilometri, larga da 30 a 65 metri e profonda da 35 a 70 metri. UNESCO. Alcuni coralli giganti hanno un diametro di circa due metri. “Questa è una zona poco esplorata. Conosciamo molto bene le aree comprese tra zero e 30 metri”, spiega. Ladichia Edoino, Biologo marino ed esperto di coralli, Centro di ricerca francese del CNRS e organizzazione di ricerca ambientale Criobe.

La gente del posto lo sa bene

Questa invenzione potrebbe non essere la stessa per la gente del posto. Questo sito è ben noto ai subacquei del nord della penisola. È un sito di immersione regolare per i club locali, che è stato presentato agli scienziati l’anno scorso.

READ  La NASA vuole installare la rete WiFi sulla luna