Affianco un Android al mio Lumia: Ecco cosa ho scelto | DIARIO, Pagina 3

Finalmente, vi svelo la mia scelta. Ma ancora non i perchè!
Diario - Windows Lover - android - affiancamento

Dopo avervi presentato il Diario di questa mia esperienza di “affiancamento“, passiamo alla tanto sospirata notizia: cosa ho scelto? Vi racconto tutto e vi spiego dove l’ho comprato!

Prima di spiegarvi cosa io abbia scelto, vi prego, se non l’avete fatto, di leggere le pagine precedenti, così da comprendere a cosa serve questo percorso e quale spirito l’ha animato:

Diario, le pagine che verranno

In questa terza pagina del Diario, vi racconterò che cosa ho scelto e DOVE (con tutti i dettagli) abbia acquistato il nuovo smartphone Android da affiancare al mio Lumia 735 equipaggiato con Windows 10.

Nella pagina n.4, invece, vi racconterò punto per punto perchè ho scelto “il modello che ho scelto” e tenterò di “risolvere” i vostri dubbi in merito a questo tipo di scelta, poichè ho notato che nel mondo Android le idee sono parecchio confuse sia in merito all’hardware sia in merito al software.

Dove ho comprato? Guida agli Store e Costi Dogana

Quando mi sono determinato a scegliere il modello che vi dirò tra poco, ho girato un po’ tutti gli Store europei (Amazon su tutti) e “cinesi” (ma meglio dire internazionali, perchè gran parte di essi hanno sedi anche in Europa!) che conoscevo, qundi i vari Bangood, Ali Express, Gearbest, MyEFox, nonchè lo store Xiaomi.

Alla fine, dopo un’attentissima comparazione, un monitoraggio che mi conosce sa essere stato quasi da agente segreto ed aver dribblato un mare di “finte” offerte ricche di pericoli, mi sono deciso ed ho invididuato in Gearbest lo Store che più di tutti mi dava affidabilità

Perchè GEARBEST?

Vi spiegherò perchè, cercando di essere analitico e preciso. E non di parte, perchè non è una pubblicità: qui sto consigliando qualcosa che io stesso ho scelto, mettendo in gioco soldi veri, i miei!

Procedo per punti:

  • Anzitutto, perchè mi sono spulciato tantissime recensioni e non ho trovato gravissime pecche o commenti talmente negativi da farmi preoccupare. E credetemi, in questi Store perdersi in commenti di tutti i tipi è davvero un attimo. Quindi, la nostra collaborazione “assidua” come blog con Gearbest è nata proprio per il fatto che “mi ci sono trovato bene” io per primo;

 

  • In secondo luogo, perchè ho appurato che i temutissimi “costi di dogana” sono ogetto delle fantasie più assurde da parte degli utenti. Vi riepilogo prima la situazione generale, poi vi spiego come opera GearBest
    –  Pacchetti spediti il cui valore sia INFERIORE a 22 euro –> la dogana non si paga (99%);
    –  Pacchetti spediti il cui valore sia SUPERIORE ai 22 euro –> la dogana si paga (spesso)

Dogana: come opera GearBest?

Di solito, Gearbest spedisce gratuitamente pacchetti di qualsiasi valore. Per evitare costi di dogana, però, vi conviene rispettare sempre questo schemino:

  • per pacchetti spediti di valore INFERIORE a 22 euro –> spedizione gratuita, tempi di attesa di 15 – 40 giorni, NO Dogana, NO track code.
  • altrimenti, pagate una cifra minima e leggete qui sotto cosa scegliere!

Allorquando il valore della spedizione sia più consistente, ad esempio  – come nel mio caso – quando acquistate uno smartphone o un tablet, cioè valori superiori ai 100 euro, Gearbest consiglia:

  • Italy Express (o Priority Line) — > se comprate da magazzino Cinese –> gratis (spessissimo), tempi di attesa di circa 7-15 giorni, NO DOGANA, track code.
  • Italy Express (o Standard Shipping) –> se comprate da mazzino di Hong Kong –> gratis (spessissimo), tempi di attesa di 7-15 giorni, NO DOGANA, track code.

Come controllare il tracciamento del vostro pacchetto spedito?
Semplice, da qui: https://www.17track.net/it/

Inserite il codice di tracciabilità che vi verrà dato dopo il pagamento (ci vogliono da pochi minuti ad un giorno circ), cliccate su “TRACCIA” e godetevi il tracciamento. Easy.

Caro Diario, vuoi sapere cosa ho scelto io?

Finalmente, dopo tantissime parole, vi dico cosa ho scelto.

Per un costo totale di meno di 150 euro, con un tempo di attesa di 12 giorni netti per l’arrivo a casa mia, senza ALCUN costo di spedizione, senza ALCUN costo di dogana… La mia scelta è stata…

Commenti - diario - Windows Lover - scelta android 002 003

 

XIAOMI REDMI NOTE 3 PRO (versione internazionale)

Per essere precisi, ho preso questo modello: >>> CLICCA QUI <<<

Questo Xiaomi, sul Web è noto anche come: Kate, o Special Edition del Redmi Note 3 Pro. E, credetemi, quel PRO e quella “special edition/international” fanno un mondo di differenza rispetto alla versione “non Pro (detto Kenzo)” ed a quella pensata per i Paesi fuori Europa.

Siete curiosi di sapere perchè proprio ‘RN3Pro Special’ ?

Se ora siete curiosi di sapere perchè abbia orientato così la mia scelta, che cosa abbia riscontrato acquistando e tutto quanto potrebbe interessarvi per un eventuale acquisto, vi invito ad aspettare la prossima pagina di questo diario e – spero contestualmente – il video di presentazione che ho in mente di realizzare, nel quale vi presenterò il mio acquisto, dettagliandovi le motivazioni e le qualità che mi hanno convinto a scegliere questo (interessante) modello Xiaomi.

! Hasta siempre Windows Mobile. Ma, con un nuovo alleato!!

<< Diario, pagina 1 | Diario, pagina 2 >>

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Orienta la tua vita in maniera che nessuno possa dire che l'unica cosa che hai di smart sia il tuo telefono!