Ottobre 15, 2021

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Al capo di Apple non piacciono le perdite, apprendiamo in una perdita

Il CEO di Apple Tim Cook ha inviato una lettera al suo staff. Spiega che le persone che condividono informazioni riservate con la stampa non hanno nulla a che fare con Apple.

Un’altra perdita

Negli ultimi anni, Apple è diventata meno riservata. Non è consueto conoscere il contenuto di un keynote prima che venga pubblicato (almeno un po’, come quest’anno) secondo Tim Cook, dovrebbe essere interrotto.

Scrivo oggi perché ho sentito Molti di voi sono rimasti delusi nel vedere i contenuti chiave trapelati ai giornalisti “, Il capo spiega. “Arriva dopo un rilascio del prodotto in cui la maggior parte dei dettagli dei nostri annunci sono trapelati alla stampa.

Tim Cook parla nello specifico dell’iPhone 13 e delle sue varianti, che non sono un segreto per il grande pubblico.


Per saperne di più : Nota importante di Apple: tutte queste voci sono false


Voglio che tu sappia che condivido la tua frustrazione. Queste opportunità di entrare a far parte di una squadra sono molto importanti. Ma funzioneranno solo se sono sicuri che il contenuto sarà con Apple. Voglio assicurarvi che stiamo facendo tutto il possibile per identificare coloro che hanno condiviso queste informazioni. Come sapete, non tolleriamo la divulgazione di informazioni riservate, che si tratti della proprietà intellettuale del prodotto o dei dettagli dell’incontro riservato. Sappiamo che le perdite colpiscono un piccolo numero di persone. Sappiamo anche che le persone che condividono informazioni riservate non hanno posto qui.

Apple può fermare queste perdite per i suoi prossimi annunci?Se sappiamo che la maggior parte delle voci arriva dall’Asia in generale ed è molto difficile puntare il dito contro un criminale, nulla è certo…

READ  Il futuro di Stadia è molto nuvoloso: ipotizzando il backend per altri siti di streaming