#Rumors: alcuni Lumia e HTC One M8 nella prima ondata della preview di Windows 10

Quando non è Joe Belfiore a fornirci dettagli “pratici” e che ci interessano più da vicino sull’arrivo della Technical Preview di Windows 10 per smartphone, ci pensa qualche insider di Microsoft.

Jesse Leskinen, che ricorderete per aver svelato una versione di Lumia Camera installata sul suo Samsung Ativ S, questa volta ci svela i retroscena dei test interni in corso di svolgimento a Microsoft, che dovrebbero rappresentare la fase successiva ai test svolti dal Gruppo Sistemi Operativi e quella precedente al rilascio per gli iscritti al programma Windows Insider, anticipandoci i nomi di alcuni device che dovrebbero esserci nella prima ondata di distribuzione della Preview.

Jesse

Jesse riferisce di aver constatato e di sapere che la preview è installata su alcuni device di interni e di persone “vicine a Microsoft”: la lista per ora è esigua e, in ogni caso, la stessa fonte non è sicura se rispecchierà negli effetti quella che potremo constatare quando la Technical Preview verrà aperta al pubblico.

Jesse2

Questi i Windows Phone nominati per ora:
– Lumia 1520
– Lumia 1020
– Lumia 920
– Lumia 930
– Lumia 830
– Lumia 635
– Htc One M8 for Windows

Questa primissima versione di Windows 10 per smartphone presenterebbe, però, molti “setback” (per citare la frase che accompagna il messaggio di avvenuto aggiornamento alla Preview): bug non trascurabili che sono quasi sicuramente la causa dei tempi di attesa prima dell’apertura del programma a un bacino di utenza più vasto.
Programma che, in ogni caso, si configura, è bene ricordarlo, come un beta-testing e, quindi, si differenzia enormemente dalla “Preview for Developers” a cui siamo stati abituati, con release software ultimate e finalizzate.

I bug più rilevanti sarebbero:

– battery drain molto accentuato con conseguente surriscaldamento del device anche nello svolgere task elementari come le chiamate;
– le animazioni non sono fluide;
– sull’Htc One M8 la barra dei tasti a schermo non si nasconde automaticamente come in WP 8.1 e si sovrappone alla tastiera e alla schermata delle applicazioni;
– Glance screen non funziona (almeno su HTC One M8);
– la modalità “Non disturbare” disattiva le sveglie.

Avete ancora voglia di mettere subito le mani sulla Technical Preview o pensate che valga la pensa attendere che giunga ad un livello di sviluppo più avanzato o quanto meno fruibile?

AT-MEDIO

FONTE Informazioni: Windows Central

Ringraziamo Alessio per la segnalazione

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Con la passione per la scrittura e maniaco di tecnologia, un esploratore dei recessi della comunicazione e dei suoi mezzi: un Indiana Jones dell'era digitale