Dicembre 5, 2021

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Android su Windows 11: Microsoft lancia il test

Durante una presentazione su Windows 11 a fine giugno, Microsoft ha promesso: il suo nuovo sistema operativo consentirà l’esecuzione delle applicazioni Android su PC. E l’editore ha mantenuto la sua promessa. Perché, sarebbe sorprendente se la prima versione di Windows 11, rilasciata all’inizio di ottobre 2021, non avesse questa funzionalità, sembrerebbe essere sul sito di rilascio per il prossimo aggiornamento: Microsoft ha effettivamente introdotto test su vasta scala. Ma solo per i privilegiati. In effetti, la modalità Android è attualmente disponibile solo per i membri del programma Windows Insider. Ancora, solo negli Stati Uniti, per chi ha un account Amazon americano… “Oggi annunciamo il primo sguardo alla nostra esperienza con le applicazioni Android nel programma Windows Insider. Siamo orgogliosi di offrire questa esperienza con i nostri partner Amazon e Intel agli utenti del canale beta negli Stati Uniti su dispositivi competenti in esecuzione su piattaforme Intel, AMD e Qualcomm “, ha affermato Microsoft in una nota. In breve, è una limitazione generale dei beta-tester, ma è sufficiente rilevare errori e fornire consigli prima della distribuzione globale.

Una macchina virtuale

Per eseguire applicazioni Android e compatibili con Windows 11, Microsoft utilizza semplicemente la virtualizzazione: una tecnica ampiamente utilizzata nell’industria informatica per simulare un dispositivo con il suo sistema operativo – una VM su una macchina virtuale o testo – su un PC con Windows 11. Come Linux, Windows 11 viene eseguito sulla macchina virtuale Hyper-V “Windows sottosistema per Android”, che integra il kernel Linux e i sistemi operativi Android basati sulla versione 11 di Android. Progetto Open Source (AOSP). In assenza di Google e del suo Playstore, Microsoft ha completamente ridisegnato Windows 11 per Amazon e il suo Appstore, con applicazioni accessibili tramite il nuovo Microsoft Store.

READ  Ecco l'Apple Silicon Max in uscita entro il 2022

In pratica, per recuperare le app Android con Windows 11, è necessario abilitare il componente aggiuntivo di Windows per Android e poi navigare nel Microsoft Store. Le app nel Google Play Store appariranno direttamente lì. Ma sono direttamente – ovviamente – scaricati.

Dall’App Store di Amazon. Una volta scaricato e installato il processore Android, apparirà nella sua finestra proprio come qualsiasi altra applicazione Windows. Con la classica scorciatoia da tastiera Alt + Tab puoi eseguirne il backup sulla barra delle applicazioni o passare a un’altra applicazione Android o Windows come al solito. L’applicazione Android può passare alla modalità a schermo intero e la sua finestra può sfruttare il sistema di aggancio di Windows 11. La differenza notevole è che, come un dispositivo mobile, il pulsante Indietro viene visualizzato in alto a sinistra della finestra. Un clic del mouse. E, naturalmente, su un computer con touch screen, tutte le azioni possono essere eseguite direttamente toccando lo schermo.

Elenco di usi vietati

Attualmente, Microsoft ha selezionato solo una cinquantina di applicazioni Android da testare sull’Amazon App Store: Mobile Games (come Lord’s Mobile, Junes Journey, Coin Master), Reading Tools (Kindle, Comics) e alcuni Kids Content (Lego Duplex World,) . Un piccolo numero, ma dovrebbe essere sufficiente per questa fase beta. L’App Store di Amazon offre in realtà molte meno app rispetto al Play Store di Google: circa 600.000 contro circa 3 milioni… Inoltre, le app che si affidano ai servizi di Google per eseguire Google Maps e Mario Cart non possono essere utilizzate sotto Windows 11. Che deluderà molti.

Fonti: Redazione e web

Durante una presentazione su Windows 11 a fine giugno, Microsoft ha promesso: il suo nuovo sistema operativo consentirà l’esecuzione delle applicazioni Android su PC. E l’editore ha mantenuto la sua promessa. Perché, almeno nella prima versione di Windows 11, che è stata rilasciata all’inizio di ottobre 2021, sembrerebbe essere sul sito di rilascio, se non la straordinaria funzionalità …

READ  Incorporato seppellire un po' di più il pannello di controllo a sostegno dei parametri 22509