L’app Facebook targata Microsoft sarà rimossa dallo Store

Microsoft ritira la "sua" app Facebook

Con l’avvento della versione “ufficiale” rilasciata direttamente da Facebook Inc., Microsoft ha decido di rimuovere dallo Store l’app Facebook che abbiamo usato tutti sino a qualche mese fa.

Un vecchio programma Tv degli anni ’80, noto come “Grand Hotel”, godeva di un claim abbastanza adeguato per la notizia della quale sto scrivendo: “gente che va, gente che viene“.

Vi confesso che nella scelta del titolo,ho cercato di optare per una formulazione quanto più “rassicurante” possibile, proprio per evitare di trarre in inganno nessuno, nemmeno il lettore più disattento: lo Store vedrà la rimozione dell’app Facebook targata Microsoft, poichè ADESSO abbiamo ricevuto quella ufficiale creata da Facebook INC. , cioè l’azienda social più famosa al mondo appartenente a Mark Zuckerberg.

App Facebook Microsoft: adieu

Ebbene, parlavo del claim di Grand Hotel proprio a questo proposito: un’app ufficiale entra, una un po’ meno ufficiale va via. Una volta tanto, però, questo andare via non porterà con sè amarezza o titoli di presunti smantellamenti in atto: niente di tutto questo.

App Facebook - Avviso - Windows Lover

Ai tempi, Microsoft creò una versione di FB “personalizzata”, cercando di renderla adeguata a sfruttare il meglio delle peculiarità di Windows Phone. Successivamente, quell’app fu risctitta da zero, beneficiando in qualche modo della collaborazione dell’azienda di Zuckerberg, la quale, tra parentesi, tergiversava nel rilascio della proria (quella ufficiale) giusto in attesa dell’avvento di Windows 10 per Pc e smartphone.

Il resto è storia recente: l‘app ufficiale di FB è giunta sui nostri device e, bene o male, finalmente abbiamo colmato la lacuna social in blu. Certo, ancora non abbiamo una integrazione precisa e puntuale delle notizie come ai vecchi tempi, quando ancora Windows Phone provava ad avere una sua indentità grafica personale ed unica; magari ancora non abbiamo una live tile “adeguata” e trasparente o chissà cos’altro. Ma un passo è stato fatto e questo è ciò che conta.

In sostanza, l’app non sarà più disponibile per gli utenti con Windows 10 Mobile.

In questa sede, ci limitiamo a dire addio ad una delle app più controverse del nostro Store, che ora andrà a riposare nel paradiso delle app, magari continuando a dare notizie sfasate e cronologicamente incomprensibili ai cherubini fatti di codici binari.

Ciao, App Facebook. Salutaci Belfiore e aspetta con serenità l’arrivo dell’ultima app di Amaz… *coff*, *coff*

 

 

Grazie a Daniele Cereda per la segnalazione e lo screen

Articolo precedenteArticolo successivo
Orienta la tua vita in maniera che nessuno possa dire che l'unica cosa che hai di smart sia il tuo telefono!