Dicembre 5, 2021

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Apple: iOS 15.2 è stato rilasciato in versione beta e offre funzionalità non promesse


Promesso con molteplici funzioni iOS 15, Ma non ancora disponibile. Ecco perché Apple ha rilasciato la versione beta del suo aggiornamento 15.2 su dispositivi compatibili dopo iOS 15.1 e iPadOS 15.1.

Limita la privacy

La principale novità è l’informativa sulla privacy. Grazie a questo processo, puoi Controlla la frequenza con cui le tue app raccolgono dati Interesse per la tua vita personale: posizione, foto, microfono, contatti, fotocamera, ecc. Entro 7 giorni puoi vedere la disattenzione delle applicazioni. Questo rapporto ti consentirà anche di vedere quali siti sono associati alle applicazioni in background.

Nella sezione Privacy, il codice sorgente afferma che Apple si prepara a lanciare un sistema di tracciamento dei messaggi ricevuti dai minori per avvisare i genitori se vengono inviati o ricevuti contenuti sessualmente espliciti. Questa funzione si basa sul machine learning e non condivide il contenuto in questione con l’operatore per l’analisi.

Alcune attività di comfort

Anche la visualizzazione degli annunci è stata migliorata. Appariranno in un nuovo stile, come nell’immagine qui sotto:

Infine, cambia leggermente la gestione della chiamata di emergenza. Se i tasti volume e accensione vengono premuti contemporaneamente, l’utente deve tenerli premuti per 8 secondi (invece di 3) o premere 5 volte più velocemente.

Un tentativo di appello ai centri di soccorso. Il numero di maltrattamenti porta effettivamente al sovraffollamento dei centri. Ad esempio, uno a Overland Park (negli Stati Uniti) ha recentemente riferito di aver ricevuto 250 chiamate all’ora e ogni falso allarme spreca risorse.

Se chiami accidentalmente aiuto, la migliore linea d’azione è segnalare il tuo errore all’altra parte il prima possibile. Altrimenti, quest’ultimo dovrà assicurarsi che tu non sia in pericolo e perderai secondi preziosi.

READ  Nuove vittime della carenza di semiconduttori: Nintendo Switch OLED

Fonte: Macromeri