Dicembre 8, 2022

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Come guardare i Critics' Choice Awards 2022: data, ora e trasmissione

Come guardare i Critics’ Choice Awards 2022: data, ora e trasmissione

Naturalmente, ci sarà il solito elenco di personaggi famosi del cinema e della TV – Ava DuVernay, Carey Mulligan, Lin-Manuel Miranda e Mayim Bialik, solo per citarne alcuni – ma quest’anno cerca alcune delle grandi star del mondo dello sport, anche. Anche Serena Williams, la cui storia è stata descritta nel film biografico “King Richard”, e Sean McVeigh, l’allenatore dei Los Angeles Rams la cui squadra ha vinto il Super Bowl il mese scorso, consegneranno i premi.

La Critics’ Choice Association assegna ogni anno il #SeeHer Award, che onora le donne che spingono “i limiti nel cambiare gli stereotipi” e promuovono “immagini reali di donne in tutto il panorama dell’intrattenimento”. Quest’anno sono stati premiati Halle Berry, che 20 anni fa è diventata la prima – e unica – donna di colore a vincere un Oscar come migliore attrice. Il comico Billy Crystal riceverà anche un premio alla carriera.

Con gli Academy Awards incombenti, il 27 marzo, i film cercheranno di portare avanti i loro problemi per il miglior film, o per realizzarlo. Belfast, il cui cast non ha ancora vinto molti premi durante la stagione dei premi, potrebbe tornare con il miglior film se vince i Critics’ Choice Awards. La categoria Miglior attrice è ancora una volta una sciatta – come ha fatto in ogni spettacolo di premiazione quest’anno – con Jessica Chastain che potrebbe creare slancio dopo la sua grande vittoria agli Screen Actors Guild Awards per Tami Fay’s Eyes.

Per quanto riguarda la TV, la serie di successo di Netflix “Squid Game” è la migliore serie in lingua straniera e la migliore serie drammatica, anche se dovrà affrontare una forte concorrenza nell’ultima categoria delle serie Succession, che supera tutti gli spettacoli con otto nomination.

READ  Andrew Garfield afferma che la morte di sua madre lo ha lasciato in "dolore estremo"

Ariana DeBose, che ha interpretato Anita nel remake di Steven Spielberg di “West Side Story”, è fondamentalmente una cosa sicura per una migliore attrice non protagonista. Nella categoria degli attori non protagonisti, è una corsa a due tra Kotsur e Kodi Smit-McPhee di The Power of the Dog. E la foto migliore? Forse è tra Belfast e Dog Power.

Bene, i BAFTA sono arrivati ​​prima. Ma dopo che la pandemia ha costretto la Critics’ Choice Association a cancellare la data di gennaio, Joy Berlin, amministratore delegato dell’organizzazione, ha dichiarato: Egli ha detto Mentre c’era solo un giorno tra il Super Bowl e gli Oscar, lo spettacolo poteva trasferirsi e continuare a rispettare gli obblighi contrattuali con reti, sponsor e sedi.