Come preparare il nostro smartphone all’arrivo di Windows 10 Mobile

Come preparare il nostro Windows Phone all'aggiornamento

Ci siamo quasi, manca ormai poco all’inizio della distribuzione di Windows 10 Mobile! Potete consultare la pagina in cui inseriamo gli ultimi aggiornamenti a riguardo per tenervi informati.

 

Verifica della disponibilità dell’aggiornamento a Windows 10 Mobile

Per sapere se l’aggiornamento è pronto per essere scaricato sul vostro dispositivo Windows Phone, dovrete installare l’applicazione Upgrade Advisor ed aprirla. Seguite le impostazioni a schermo per verificare l’effettiva disponibilità. Se disponibile, il vostro smartphone verrà configurato per la ricezione di Windows 10 Mobile.

Terminato il download (se possibile) vi verrà notificata la possibilità di installare Windows 10 Mobile!

Tuttavia recatevi nelle Impostazioni ogni tanto per controllare se ci sono errori.

 

Fai spazio all’aggiornamento

Windows 10 Mobile e i suoi aggiornamenti sono grossi pacchetti da installare, perciò dovrete assicurarvi di fare spazio sulla vostra memoria interna. Vi potrebbero servire fino a 1.5 GB liberi (a seconda del modello, potrebbe essere necessario uno spazio minore) nella memoria del telefono.

Per liberare spazio potete seguire varie vie. Un’ottima soluzione è quella di collegare il vostro telefono al PC e copiare tutte le foto, video, musica e podcast. Terminata la copia, cancellate i file dal telefono così libererete memoria. Se avete una scheda SD nel telefono, potete spostare i vostri file dalla memoria interna alla scheda SD (usate l’app Gestione file per fare queste operazioni).

 

Un altro modo di liberare spazio è quello di disinstallare o spostare le applicazioni che avete nella memoria del telefono. Non tutte le app possono essere spostate (la maggior parte sì), per eseguire queste operazioni dovete aprire l’app “Sensore memoria“. Poi toccate “telefono“, attendete il termine del caricamento e toccate “app e giochi“. Avrete l’elenco delle app installate sulla memoria del telefono: toccate “seleziona” in basso, poi “seleziona tutto” ed infine “sposta”. Verranno spostate tutte le app possibili nella scheda SD (se l’avete)!

 

Se alcune applicazioni non vi servono più potete disinstallarle. Aprite Sensore memoria, poi “telefono” e poi “app e giochi“. Toccate l’app che volete rimuovere e toccate il bottone “rimuovi

 

Hard reset (formattazione)

Se riscontrate grossi problemi a scaricare l’aggiornamento o a liberare spazio, potete formattare il vostro telefono cancellando tutto.

Attenzione: prima di formattare il telefono, salvate tutte le vostre foto, video, musica e podcast come scritto sopra. Non perderete la vostra rubrica perché è sincronizzata con l’account Microsoft. Se volete anche mantenere le applicazioni, dovrete prima effettuare un backup (vedi più giù su come fare) e ripristinarlo dopo l’aggiornamento.

Per effettuare la formattazione dovrete andare in “Impostazioni” > “informazioni su” e toccare il tasto “ripristina telefono“. Acconsentite a tutti i messaggi, il vostro telefono verrà riavviato e verrà iniziato il ripristino. In seguito al ripristino dovrete effettuare la configurazione iniziale e poi aggiornare a Windows 10.

Attenzione: con la formattazione verranno cancellate tutte le applicazioni, le foto, i video, la musica e i podcast che avete nel vostro telefono. Quindi prima salvatevi tutto!

 

Caricate il vostro dispositivo

Se il vostro dispositivo vi notifica l’aggiornamento o vedete che è disponibile, prima di iniziare l’update a Windows 10 dovrete caricare il vostro telefono. Vi consigliamo di caricarlo completamente e di lasciarlo attaccato alla corrente durante l’installazione di Windows 10 (per evitare che si spenga). Ovviamente il vostro telefono deve essere connesso ad una rete Wi-Fi per scaricare l’aggiornamento!

 

Effettuare un backup del vostro Windows Phone

Potete effettuare un backup, cioè un salvataggio delle app e degli SMS del vostro telefono, che potrete poi ripristinare dopo l’aggiornamento a Windows 10 per riavere tutte le vostre app in modo semplice.

Per effettuare un backup dovrete:

1) Andate in “Impostazioni” > “backup
2) Toccate “SMS” e, se non è già attiva, attivate l’opzione “Backup degli SMS”
3) Tornate indietro e toccate “app e impostazioni
4) Attivate l’opzione “Backup delle impostazioni”, se non è già attiva
5) Attivate l’opzione “Backup delle app”, se non è già attiva
6) Iniziate il backup toccando il bottone “esegui il backup ora
7) Il processo può durare anche fino a 30 minuti a seconda di quante app avete. Cercate di mantenere lo schermo del telefono acceso e non cambiate applicazioni.

 

Questi procedimenti che vi ho elencato, servono a preparare il vostro smartphone a ricevere questo importante aggiornamento. Se non rilevate la presenza di aggiornamenti, potete anche non fare questi passaggi. Quando vi viene notificata la presenza di aggiornamenti o se avete problemi ad installarli, provate quanto ho scritto. Sperando che vi possa essere stato di aiuto!

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Francesco Tili
When you change the way you see the world, you'll change the world you see - S. Nadella