Settembre 26, 2021

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Dieci migliori televisori per Euro 2021, a meno di 3000 e 1000 euro

Nei giorni che precedono l’Euro, la questione della trasformazione della TV si pone più che mai. Se hai tempo per leggere le nostre recensioni più recenti o scoprire come scegliere la TV giusta, quanto segue dovrebbe interessarti. Infatti, proponiamo una selezione di dieci televisori che sono stati tagliati per magnificare cose come Conte, le sfilate di Loris oi tacchi di Mbabane.

Trovi anche nel video:

Trovi anche nel video:

La nostra selezione mescola alla cieca varie tecnologie attualiOLED o QLED Film o Mini LED Per luci. Infine, per quanto possibile, abbiamo scelto una diagonale uniforme di 55 pollici per classificare questi prodotti per livello di prezzo. Sei libero di pensare in grande, la qualità è la stessa, ma non il prezzo. Ecco i nostri 10 televisori per l’Euro di successo.

Oltre 3.000 euro

Sony A90J : Sony non ha optato per la tecnologia mini-LED quest’anno e vuole concentrarsi su OLED. Esaminando i risultati della sua A90J, il produttore giapponese ha fatto la scelta giusta. Il 2021 Premium TV non solo utilizza i pannelli OLED di ultima generazione di LG, ma è anche potenziato con un nuovo processore interno, l’Intelligent XR Processor. Offre un’eccellente qualità dell’immagine.
Infine, il sound surface audio + sound system è altamente meritevole di una buona soundbar.

Samsung Q950TS : In attesa che l’ultimo TV 8K del marchio, il QN900A, venga testato con la tecnologia mini-LED, il Q950 DS è il punto di riferimento per la TV 8K.
La TV top di gamma di Samsung con schermi senza cornice e un design sbalorditivo con un perno accattivante (15 mm sul bordo) offre anche una qualità dell’immagine impeccabile.
Plus: One Connect box che ti consente di deportare o nascondere tutte le connessioni TV.

Meno di 2.500 euro

Panasonic HZ1500 : l’OLED di Panasonic può fregiarsi del titolo di TV con il miglior rapporto qualità/prezzo. La sua qualità delle immagini, in particolare la sua piena compatibilità con i formati HDR, le sue buone prestazioni audio e persino i suoi sforzi nei videogiochi sono argomenti forti per la TV giapponese.
Sfortunatamente, per usarlo, devi fare i conti con un OS obsoleto che non si accorge di molte applicazioni recenti.

LG 55G1: L’ultimo OLED di LG non solo invia un pannello luminoso dal produttore coreano, ma offre anche una qualità dell’immagine impeccabile grazie alla sua colorazione precisa, ai suoi angoli e al suo processore alfa 9 ad alte prestazioni.
Inoltre, come il CX dell’anno scorso, LG può vantare di avere il modello più adatto per il gioco con compatibilità HDMI 2.1 (VRR, LLM, EARC), ma Freesink e G-sync.
Negativo: l’ultima versione di Web OS è più confusa del solito.

Samsung QE55QN95A : Questo è il prototipo di punta dell’ultima tecnologia NEO QLED di Samsung. Cantor of Quantum Points ha deciso di scommettere su un sistema di illuminazione mini-LED.
Questo modello Ultra HD 4K da 8 milioni di pixel offre anche il lusso di partire da 55 pollici per meno di 2.500 euro.

Meno di 1.500 euro

LG 55 CX : Il nostro preferito dell’anno 2020 rappresenta costantemente uno dei migliori acquisti possibili in termini di TV. Il CX di LG ha un’eccellente qualità dell’immagine, in particolare per i contenuti di gioco, nonché un componente di gioco che non ha eguali sul mercato.
Ad un anno dal lancio, la CX ha un prezzo di 1.300, con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Philips 55OLED854 : Quale sarebbe la scelta televisiva senza un rappresentante qualificato di Ambilite? Il nuovo volume di TV Philips dovrebbe arrivare solo dopo la caduta dell’euro.
In effetti, se sei impressionato dalla tecnologia di illuminazione del produttore, ti consigliamo di guardare nello specchietto retrovisore, e soprattutto nell’ottimo OLED854.
Il suo processore P5 può visualizzare le immagini con una colorazione perfetta e, per quanto riguarda il suono Powell & Wilkins, completa pienamente l’elenco delle sue qualità. Sul lato negativo, Phillips perde ancora interesse per i videogiochi, nel peggiore dei casi.

DCL 55C825 : DCL lancia quest’anno i mini-LED più convenienti sul mercato Oltre alla sua eccellente luminosità, il C825 ha altri argomenti per la compatibilità con tutti i formati HDR, come la soundbar integrata di Onkyo e quattro porte HDMI 2.1.

Meno di 1.000 euro

Sony KD-55XG9505 : Se il tuo budget è limitato a 1000 euro, la cosa giusta da fare è guardare ai modelli dell’anno precedente.
In questo piccolo gioco, l’LCD di fascia alta del 2019 ha alcuni concorrenti. Il duo che ha composto la musica per Android TV e il processore X1 Ultimate (sviluppato per 8K) sta ancora seminando il caos.
Ovviamente, se la qualità del film è ancora lì, il collegamento viene dal passato. Quindi non è necessario fidarsi dell’HDMI 2.1 in questo interessante modello.

Hyson 55U8QF : Sono passati due anni da quando Hissens ha messo i modelli più interessanti al prezzo più interessante.
Il suo primo U7b Nel 2019, il miglioramento è costante e oggi l’U8QF sembra essere senza dubbio uno dei migliori modelli sotto i 1000 euro.
La sua arma principale: il picco più alto di luminosità, che gli permette di brillare anche nel contenuto desiderato. L’unico aspetto negativo: HDMI 2.1 è inesistente, ma se il calcio è la tua priorità, sai come farne a meno.

READ  Apple rilascia un nuovo aggiornamento per AirTax per prevenire ficcanaso e molestie