Luglio 3, 2022

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Ezviz BC1C 2K + Trial: telecamera di sorveglianza esterna wireless che vale la pena spendere

Come suggerisce il nome, il BC1C 2K+ è dotato di un sensore da 4 Mpx, che gli consente di scattare fino a 2K. Tuttavia, la risoluzione può essere ridotta a 1920 x 1080 px o 1280 x 720 px. Ezviz offre anche ottiche con un angolo di 116° (diagonale), due led infrarossi per la notte, ma due proiettori per la notte – la visione notturna cambia colore in bianco e nero prima e seconda. . Infine, tieni presente che Ezviz offre un livello elevato e un’altra regolazione della saturazione del colore bassa.

Durante il giorno

Come spesso accade con Ezviz, la qualità dell’immagine sotto la nostra luce, che simula la luce del giorno, è soddisfacente. Il livello di dettaglio è sufficiente per distinguere i lineamenti di un volto e le texture non sono completamente levigate, come si può notare in altri modelli come questo. Gioco Google Nest (batteria).

Svizzera BC1
Ezviz BC1C 2K +

Tuttavia, non abbiamo visto alcun guadagno reale rispetto al nostro scenario sperimentale effettuato nelle stesse condizioni. BC.1, Nonostante il sensore da 2 Mpx, rimane il nostro cardine per le fotocamere che funzionano con batterie esterne. Il perimetro dell’immagine non è nitido e il nuovo sensore da 4 Mpx utilizzato da Ezviz gestisce meno la luminosità, perdendo così dettagli nelle aree luminose della nostra scena di prova. All’esterno, i muri degli edifici intorno al nostro cortile sono stati parzialmente bruciati. Una modalità HDR è benvenuta.

Di notte

BC1C 2K + soffia caldo e freddo dopo il tramonto. La visione a infrarossi è molto frustrante. Il problema di nitidezza menzionato nel nostro scatto diurno è pronunciato ed esteso al centro dell’immagine. Alcuni dettagli della nostra scena, soprattutto i volti, sono difficili da leggere. Anche in questo caso, BC1 offre immagini eccezionali, anche se il suo sensore è solo 2 Mpx. D’altra parte, in entrambi i casi notiamo che ci sono luci più forti al centro che nel perimetro, ma notiamo anche una somministrazione costante delle aree scure e chiare.

Svizzera BC1
Ezviz BC1C 2K +

Al contrario, la visione notturna a colori ottenuta utilizzando i proiettori dà ottimi risultati. L’immagine è nitida e dettagliata, con poco più della luce del giorno nelle aree luminose. Evitare problemi con la sovraesposizione della fotocamera, d’altra parte, può far sembrare i neri contenuti, soprattutto nei proiettori con bassa luminosità.

Visione a infrarossi
Visione notturna a colori

Anche con questo piccolo inconveniente, come conferma il nostro test di autenticazione, è meglio abilitare la visione notturna a colori di BC1C 2K + per il monitoraggio notturno. Siamo stati in grado di identificare qualcuno a una distanza di 4 m basandoci su immagini riprese da proiettori contro 3 m con visione a infrarossi. La gamma di rilevamento del movimento non cambia indipendentemente dalla modalità utilizzata. L’abbiamo misurato a circa 8 m… per i movimenti laterali. D’altra parte, camminando dritti sulla telecamera e agitando le mani in tutte le direzioni, siamo riusciti ad accedere entro 4 metri dalla telecamera.

Infine, va notato che i primi secondi dell’evento trigger non vengono registrati. Poiché il video non viene riprodotto continuamente per risparmiare la carica della batteria, verrà attivato solo quando il sensore PIR rileva il movimento. La fotocamera dovrebbe quindi attivare la visione notturna e perdere da 2 a 3 secondi.

READ  40 La migliore mouse per photoshop del 2022 - Non acquistare una mouse per photoshop finché non leggi QUESTO!