Ottobre 15, 2021

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Google rafforza la sua intelligenza artificiale per una ricerca online più intuitiva ed efficace

Al suo evento annuale di ricerca, Google ha annunciato una serie di nuove funzionalità per Google Lens e Google Search, basate sul suo potente algoritmo MUM, che offre una comprensione “multimodale” delle query.

Interessa anche tu

All’ultima conferenza Google I/O ha introdotto la società di ricerca online californiana MUM (Multitask Unified Model), uno strumento di apprendimento automatico che aiuta gli utenti di Internet a trovare rapidamente le risposte alle loro domande riducendo il numero di passaggi. Per fare ciò, MUM può analizzare i dati in 75 lingue diverse e convertire le informazioni di riferimento incrociato in testo, immagini, video e audio. Questo è tutto Google La “multimedialità” richiede comprensione. Durante il suo evento di ricerca, ora terminato, la società ha annunciato le prime applicazioni aziendali di MUM sui suoi servizi.

Quindi, con la ricerca visiva Google Lens Molto appropriato grazie al potere di MUM. Puoi cercare rapidamente dalla foto aggiungendo una query di testo su ciò che vedi. Ad esempio, spiega Google, possiamo fotografare un animale e chiedere informazioni su come mangiarlo. Oppure, utilizzando la foto di una t-shirt, chiedi a Google Lens di trovare un paio di calzini con lo stesso design. L’implementazione di questa funzionalità avverrà tra la fine dell’anno e il primo trimestre del 2022 per la versione inglese dell’inglese.

Google Lens sta arrivando su Chrome

Tra pochi mesi, la versione desktop del browser Chrome includerà Google Lens. Puoi quindi selezionare immagini, video e testo su una pagina La rete E ottieni risultati di ricerca senza lasciarlo.

MUM aiuta a perfezionare e approfondire i risultati dei motori di ricerca Google Con nuovi strumenti: cose che elencano informazioni importanti relative alla ricerca; Ottimizzazione di questa ricerca / Estensione di questa ricerca per affinare o ampliare alcuni aspetti di un argomento; Una pagina di visualizzazione dovrebbe essere sfogliata per facilitare la navigazione, soprattutto sui dispositivi mobili.

READ  Raduno "Solidarietà con le donne afghane" a Parigi

Un altro importante sviluppo è che in poche settimane MUM lavorerà per ricercare il cuore di un video. Sebbene l’algoritmo non sia specificamente menzionato, i temi possono essere identificati. Un’opzione che viene assegnata prima alle richieste in inglese.

Google Rafforza anche l’area dello shopping del suo motore di ricerca da un dispositivo mobile, ancora una volta, con informazioni visualizzate meglio e risultati più visivi. La principale novità introdotta è il filtro “in stock”, che ti permette di trovare l’articolo che stai cercando sugli scaffali di qualsiasi negozio vicino. Una funzione attualmente disponibile in Francia.

Fuoco su Google Map

Dopo l’introduzione dei dati satellitari sugli incendi boschivi lo scorso anno, Google Maps Il sito sarà arricchito con un nuovo filtro per aiutare gli utenti a trovare siti e numeri di emergenza, quando uscire, o per controllare le dimensioni e l’andamento dell’isola. Questa funzionalità è disponibile in tutto il mondo Android, iOS E computer desktop il mese prossimo.

Sei interessato a leggere ora?