Groove Musica per iOS e Android sarà ritirata il primo Dicembre

Microsoft non sembra interessata a mantenere il suo servizio musicale Groove Musica. Dopo avere impedito lo streaming, ritirerà le app da iOS e Android.

Se è vero che l’applicazione Groove Musica resterà come lettore musicale per Xbox, Windows 10 e Windows 10 Mobile, i piani per le altre piattaforme sono diversi.

Groove Musica, un vecchio disco

Le applicazioni per iOS e Android verranno ritirate il primo Dicembre 2018. Le app smetteranno proprio di funzionare. Ma tranquilli, se usate Groove Music, i vostri brani saranno ancora disponibili su OneDrive. Microsoft dichiara:

“I vostri file musicali saranno disponibili su OneDrive. Sarà possibile accedere al servizio dal web o dall’app dedicata su un qualsiasi dispositivo supportato. Per riprodurre i vostri brani e le vostre playlist in Groove sarà necessario usare l’app Groove Music per Windows 10 su PC, Xbox o Windows Phone.”

Attenzione: l’applicazione non sarà più scaricabile a partire dal 1° Giugno, quindi pensateci bene prima di eliminarla.

Già tempo fa Microsoft consigliava di migrare i propri brani su Spotify. Per quanto riguarda le altre piattaforme, evidentemente l’applicazione non ha un pubblico così elevato.

Usate Groove da iOS o Android? Fateci sapere cosa ne pensate.

Fonte e immagine: Windows Central

Articolo precedenteArticolo successivo
Ogni tanto mi viene in mente qualcosa... e qualche volta la scrivo.