Il 2K quest’anno sarà lo standard per i top di gamma

Il quotidiano taiwanese DigiTimes ha riportato le osservazioni degli analisti che affermano come il 2K (o QHD, che dir si voglia, ossia 1440 x 2560 pixel) sarà lo standard degli schermi montati su smartphone di fascia alta/altissima di questo nuovo anno, data la buona accoglienza che nel 2014 hanno ricevuto i pochi device a montare display con questa risoluzione.E non sarebbe finita qui.

Nel terzo e quarto trimestre ci sono tutte le probabilità di vedere addirittura schermi con risoluzione 4K, oltre a smartphone curvi sulla scia del percorso tracciato da Samsung e LG.

Per il comparto fotocamera invece lo standard salirà a fotocamere da 20 Megapixel (che nella gamma Lumia sono già stati uno standard ben collaudato), ma non mancheranno device con fotocamere dual-lens (doppia fotocamera posteriore) o zoom ottico.

Subiranno un miglioramento anche le fotocamere anteriori, che arriveranno a 8 o addirittura 13 Megapixel grazie alla sempre maggiore popolarità dei selfie.

Analisi di mercato che stuzzicano la curiosità (e la scimmia) degli amanti dell’hardware all’ultimo grido.

Voi quali specifiche vorreste vedere sugli smartphone di punta del 2015?

FONTE Informazioni: Digitimes

Articolo precedenteArticolo successivo
Con la passione per la scrittura e maniaco di tecnologia, un esploratore dei recessi della comunicazione e dei suoi mezzi: un Indiana Jones dell'era digitale