Gennaio 19, 2022

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Il folle piano della NASA: installare un reattore nucleare sulla luna

L’agenzia spaziale statunitense si aspetta che l’umanità torni sulla luna dal 2024 e che alla fine abbia una base permanente sulla stella della sera. Per fornirgli energia, scommettendo sul nucleare. Sperando di arrivare velocemente su Marte dal dondolo della Luna.

Sebbene nessuna creatura nativa abbia messo piede sulla Terra dal 1972, la NASA vuole usarlo. Annunciato il suo ritorno sulla luna Per stabilire un’esistenza permanente. Ma una fondazione lunare non può essere migliorata, ed è necessario pensare a una fonte di energia sufficientemente affidabile e duratura prima di pensare a un riparo ea nutrire i futuri colonialisti. Perché alla fine, il sasso ostile che fa da satellite: riscaldamento, illuminazione, riciclo dell’ossigeno: tutto, proprio tutto richiede elettricità.

reattore tascabile

Ma l’agenzia spaziale statunitense ha già una soluzione pronta a questa importante domanda: Nucleare. Ha appena svelato i piani per caricare e installare un reattore sulla luna. La NASA e il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti (DOE) stanno ora invitando le aziende statunitensi a presentare idee per sistemi energetici a fissione nucleare che possano operare sulla superficie lunare ed essere pronti per il lancio sulla luna nei prossimi anni. La NASA e il DOE selezioneranno i progetti più promettenti entro la fine di febbraio 2022 e aiuteranno a costruire queste idee in un periodo di 12 mesi. Obiettivo: Fonte di energia sulla luna entro 10 anni.

Per raggiungere questo obiettivo, l’agenzia immagina una piccola macchina in grado di camminare su un lander, o perché no, montata su un rover. Dovrebbe essere in grado di generare 10 kilowatt di elettricità, sufficienti per fornire elettricità ad alcune famiglie sulla terra. La NASA stima che produrrà 40 kilowatt sulla luna, il che potrebbe fornire spazio sufficiente a una trentina di persone per rimanere per dieci anni. Quando si lascia lo spazio per lo scopo successivo: andare più in alto.

READ  Ghost Recon si gioca gratis con Frontline

Ottieni la velocità per colpire Marte

L’agenzia spaziale americana ha di nuovo sul tavolo un piano, spesso immaginato e mai realizzato: una navicella spaziale a propulsione nucleare. Una macchina andrà più veloce e di più senza essere collegata alla stessa dimensione Carburante. Un’idea, sulla Terra, fa sempre temere le conseguenze di un incidente durante il decollo, ma dimostra immediatamente che è più probabile che l’attrazione gravitazionale della Luna aiuti a lanciare il razzo. Ma per ora non ci siamo: la NASA ha i piedi per terra, il suo piano Artemide L’umanità scommette di tornare a Celine entro il 2024.

Per saperne di più: