Gennaio 19, 2022

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Il primo “vero” millepiedi – La Liberte

Condividi questo articolo:

Rilasciato il 21.12.2021

Entomologia” Un millepiedi di 1306 piedi è stato trovato nel seminterrato australiano.

Gli scienziati hanno scoperto il primo millepiedi “vero” al mondo, che, secondo uno studio che descrive una creatura, è lungo 400 metri e snello, più di qualsiasi altro essere vivente.

Miriopodi, organismi vermiformi, corpi dissociati, comunemente indicati come “millepiedi”, non sono stati ancora identificati sopra i 750.

Specie record con 1306 zampe, descritte nella recensione Rapporto scientifico, Trovato a 60 metri sottoterra, in un pozzo profondo in un’area mineraria nell’Australia occidentale. È stato chiamato Umilips Persephone, riferendosi alla moglie di Ade, la dea greca degli inferi, Paul Marek, il primo autore dello studio, ha detto all’AFP presso l’Università della Virginia Tech (USA).

Animale Sembra una corda larga circa un millimetro, ma lunga circa 10 centimetri. Ha una “testa conica con una grande antenna e un gancio per l’alimentazione”, afferma lo studio. Senza occhi, è incolore, caratteristico degli animali viventi sotterranei.

“Il millepiedi scava allungando il suo corpo allungato, che lo rende più sottile per ospitare microcavità”, spiega Paul Marek. Le sue numerose gambe stimolano il suo corpo, permettendogli di aprire crepe e fessure nella terra e muoversi a suo piacimento.

“Semplicemente ci è venuto in mente allora Significativo! ”Ha risposto Andre Nell, un entomologo presso il Non-Study Systematics, Evolution and Biodiversity (CNRS / Museo Nazionale di Storia Naturale).

A suo avviso, la scoperta è un vantaggio per la biodiversità perché Centipede ha “ricolonizzato i buchi artificiali, il che è molto incoraggiante”. Dice che queste microcavità, spesso sconosciute, servono come terreno fertile per la scoperta di nuove specie.

READ  Un motore di ricerca che si basa su coraggio, privacy e pagamento

Centopiedi È stato uno dei primi animali che respirano aria sulla terra, con note di studio e alcune creature estinte che crescevano fino a due metri di lunghezza. Svolgono un ruolo importante negli ecosistemi in cui vivono, mangiando spazzatura e riciclando i nutrienti. I loro piccoli nascono con solo quattro zampe. ANNUNCI