Maggio 24, 2022

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Il razzo sulla luna è prodotto dalla Cina, non da SpaceX. Come è successo l’errore

Un razzo raggiungerà effettivamente la superficie lunare il 4 marzo, ma contrariamente a quanto annunciato, gli esperti ora affermano che non è stato costruito da Elon Musk, ma da Pechino, citato Difensore.

Secondo loro, l’errore nell’identificazione del razzo che colpisce la superficie lunare illustra le difficoltà di localizzazione nello spazio profondo. Potrebbero aver frainteso i segreti del cielo notturno.

Inizialmente, gli esperti hanno affermato che il razzo Falcon 9, lanciato a febbraio 2015, avrebbe colpito la luna il 4 marzo. Ora, il razzo che lo fa è stato identificato come il booster 2014-065B, Chang’e 5-T1, lanciato nel 2014 come parte del programma di esplorazione lunare dell’agenzia spaziale cinese.

L’annuncio sorprendente è stato fatto dall’astronomo Bill Gray, che per primo ha scoperto l’impatto futuro e ha ammesso il suo errore lo scorso fine settimana.

“Questo (errore onesto) evidenzia solo il problema della mancanza di un corretto tracciamento di questi oggetti dello spazio profondo”, ha twittato l’astronomo Jonathan McDowell.

“Quell’oggetto era circa la luminosità che ci aspettavamo, è apparso nel momento previsto, muovendosi in un’orbita ragionevole”, ha scritto nel post.

Consiglio anche:

Il miliardario statunitense Jared Isaacman ha annunciato tre nuovi viaggi privati ​​con SpaceX.

SpaceX perderà quasi 40 satelliti lanciati da una tempesta solare

READ  40 La migliore batterie per accumulo fotovoltaico del 2022 - Non acquistare una batterie per accumulo fotovoltaico finché non leggi QUESTO!