Luglio 4, 2022

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Il segretario alla Difesa degli Stati Uniti Lloyd Austin ha detto alla CNN che la Russia ha commesso degli "scivolamenti" nell'invasione dell'Ucraina

Il segretario alla Difesa degli Stati Uniti Lloyd Austin ha detto alla CNN che la Russia ha commesso degli “scivolamenti” nell’invasione dell’Ucraina

Fornendo una valutazione delle forze russe, Austin ha detto al corrispondente della CNN Don Lemon in un’intervista esclusiva condotta nella capitale bulgara Sofia, che i russi “non sono avanzati così rapidamente come avrebbero voluto”.

Austin ha detto alla Galileus Web che i russi “soffrivano di supporto logistico” e che non vedeva prove di “un buon impiego dell’intelligence tattica”, né di “integrazione delle capacità aeree con una manovra di terra”.

“Ci sono un certo numero di cose che ci aspettiamo di vedere che semplicemente non abbiamo visto. E i russi hanno davvero dei problemi: ci hanno presentato alcuni problemi. Quindi, molte delle loro ipotesi non si sono dimostrate corrette poiché sono in questa lotta”.

Da quando l’invasione dell’Ucraina è iniziata quasi un mese fa, le forze russe sono iniziate bombardato e distrutto Gran parte delle città, comprese Mariupol e Kharkiv, ma l’Ucraina è riuscita a impedire alla Russia di impadronirsi di vaste aree del paese, inclusa la capitale Kiev.

“Penso che (la Russia) avesse immaginato che si sarebbero mossi molto rapidamente e molto rapidamente per prendere la capitale. Non potevano farlo”, ha detto il capo del Pentagono.

Di fronte alla feroce resistenza ucraina alla sua invasione, la Russia ha anche a che fare con un basso morale delle truppe e Lottando per rifornire migliaia di truppe nel paese, lo hanno detto questa settimana alla Galileus Web funzionari degli Stati Uniti e della NATO.

Ad Austin è stato anche chiesto della posizione della Cina sulla guerra.

La Russia ha anche richiesto supporto militare e assistenza economica alla Cina, hanno detto questa settimana alla Galileus Web due funzionari statunitensi.

READ  Marina Ovsianikova: la giornalista televisiva russa che ha protestato in onda contro la guerra in Ucraina appare in tribunale

La Cina ha mostrato una certa disponibilità a fornire assistenza alla Russia, secondo un cablogramma diplomatico statunitense agli alleati. Sia la Russia che Pechino hanno negato tali richieste.

Venerdì, il presidente Joe Biden ha cercato di dissuadere il presidente cinese Xi Jinping dall’aiutare la Russia, avvertendo la sua controparte cinese durante una videochiamata di 110 minuti di “ripercussioni e conseguenze” per Pechino se avesse fornito supporto materiale a Mosca.

Austin ha detto alla CNN che era “difficile dire” cosa avrebbe fatto la Cina e ha rifiutato di speculare.

“Spero che la Cina non supporti questo atto spregevole di Putin, e spero che riconoscano la necessità di rispettare il territorio sovrano”, ha detto alla CNN, aggiungendo: “Abbiamo chiarito che se lo fanno, pensiamo che sia una cattiva scelta .”

Nel frattempo, gli Stati Uniti hanno fornito all’Ucraina aiuti finanziari e militari nella sua lotta contro la Russia, inclusi ulteriori 800 milioni di dollari in aiuti alla sicurezza annunciati da Biden questa settimana, ma non hanno aiutato a gestire una no-fly zone sull’Ucraina nel suo inseguimento. Evita di essere coinvolto direttamente nel conflitto.

Austin ha detto alla CNN che Biden “è stato molto chiaro sul fatto che non saremo coinvolti in combattimenti con la Russia in Ucraina”.

Il segretario alla Difesa ha affermato che se gli Stati Uniti dovessero istituire una no-fly zone, richiederebbero il controllo dei cieli, l’ingaggio di aerei russi e l’eliminazione di sistemi aerei in Ucraina, Bielorussia e Russia.

“Ciò significa che siamo in lotta con la Russia. Questi sono due paesi a propulsione nucleare e nessuno vuole vederli entrare nel conflitto. Questo non va bene per la regione. Non va bene per il mondo”, ha detto.

READ  I separatisti dell'Ucraina orientale ordinano l'evacuazione di massa mentre l'Ucraina avverte della provocazione russa

Ha detto che gli Stati Uniti sono concentrati nel fornire il tipo di assistenza all’Ucraina che “sappiamo sta facendo la differenza” e stiamo facendo “tutto il possibile per difendere ogni centimetro del territorio della NATO”.

Questa storia è stata aggiornata con ulteriori dettagli venerdì.