Settembre 28, 2021

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

iPhone 13: Apple ha trovato una soluzione per evitare la carenza di chip

Cupertino darà la priorità ad alcuni componenti tra alcuni dei suoi fornitori.

La crisi sanitaria ha particolarmente accorciato le filiere produttive di alcuni componenti e ha colpito molti settori. Terminali di gioco, Computer, auto elettriche, ma anche smartphone. La scarsità di pulci lo indica La produzione di iPhone 13 potrebbe essere interessata, Ma di conseguenza Digitimes, Apple avrebbe trovato una soluzione con i suoi fornitori per evitarlo.

Secondo i media, DSMC e altri fornitori statunitensi renderanno prioritario nel terzo trimestre fornire ad Apple i componenti necessari per produrre l’iPhone 13. Anche la sua produzione di massa dovrebbe iniziare questa estate. Ci sono abbastanza scorte per il suo lancio il prossimo autunno.

I vari fornitori di Apple hanno aumentato le loro catene di produzione per garantire che Apple soddisfi gli ordini dell’azienda. Si dice che Genesis Logic e Parade Technologies aumentino la loro produttività del 40%.

Non solo puoi ricevere ordini quando verrà lanciato l’iPhone 13, ma i fornitori vogliono evitare eventuali ritardi che potrebbero diffondersi nel quarto trimestre. Questo periodo dell’anno è molto affollato in quanto è simile alle celebrazioni annuali e ai regali di Natale. Questo è un momento importante per le aziende, motivo per cui le fabbriche funzionano a pieno regime per soddisfare la domanda.

Mentre l’iPhone 13 potrebbe non essere una grande rivoluzione rispetto all’iPhone 12, gli appassionati di Apple devono ancora farlo. Quindi la domanda deve essere di nuovo forte.

READ  Tutto quello che c'è da sapere sul sistema operativo Google nelle nostre auto