Settembre 26, 2021

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

La Cina sta esplorando la futura mega-infrastruttura

Lo spazio sta crescendo ora; La Cina sta cercando di vedere sempre di più e, a lungo termine, inizierà a lavorare su tecnologie che rendano possibile costruire enormi strutture spaziali.

Le grandi aziende tecnologiche americane non sono le uniche a correre nello spazio ora. Anche dall’altra parte del mondo, il programma spaziale cinese sta vivendo un boom senza precedenti. E secondo le informazioni Posta del mattino della Cina meridionale (SCMP), inviato da SpaceNews.com, I ricercatori stanno cercando di trarre vantaggio da questa dinamica; Presentato recentemente dalla Natural Science Foundation of China Progetto In cinque anni, per gettare le basi che porteranno alla costruzione di strutture spaziali a un ritmo incredibile.

L’istituto invita a studiare lo sviluppo degli scienziati nel paese Strutture leggere e ultra resistenti, Sarà la base per la costruzione di tali strutture. Solo su questo Ricerca funzionale, È ancora molto teorico, ma può dare risultati utilizzabili in modo molto conciso

Questo progetto costituirà la base di molti progetti potenzialmente grandi. Il più notevole di questi è sicuramente il progetto di giganteschi parchi solari orbitali; Può estendersi per chilometri e inviare energia di linea alla Terra GW, Sotto forma di microonde. SpaceNews indica che il progetto, se approvato, potrebbe entrare in servizio entro il 2050; È teorico, e ovviamente

Il primo passo per industrializzare l’orbita?

Apparentemente, non è possibile portare in orbita un simile mostro. Il sistema viene invece inviato in parti separate e quindi assemblato in loco. Ma la sfida è significativa; Devo ancora inviare”Oltre 10.000 tonnellate” L’oggetto nello spazio è ciò che serve per questo.”Sono stati lanciati più di 100 razzi del 9 marzo”.

READ  Electronic Arts annuncia il ritorno dello spazio morto con il ritorno del classico di fantascienza e Survival Horror.

Ma le potenziali aperture di questa ricerca non stanno lì; Eppure, secondo SCMP, queste mega-infrastrutture”Attrezzature spaziali strategiche chiave”. Ad esempio potrebbe essere “Usa le risorse dello spazio“O permettere”Case orbitali a lungo termine”. In definitiva, l’obiettivo di questa strategia è ovviamente quello di riuscire a raccogliere risorse nello spazio e poi convertirle direttamente in materiali da costruzione assemblati in loco; Una gigantesca fabbrica orbitale, insomma.

Questo tipo di fabbrica può essere utilizzato per costruire altre fabbriche, come nuove stazioni spaziali a diverse miglia di distanza o altre mega-infrastrutture come gigantesche navi da esplorazione e coloniali. Ci vediamo tra cinque anni per vedere se questo progetto di ricerca darà i suoi frutti e aprirà le porte alla futura mega-infrastruttura spaziale!