Dicembre 5, 2021

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

L’MMO di Amazon ha perso più della metà dei suoi giocatori

Un mese dopo la sua uscita, Nuovo mondo Alla fine non è riuscito a convincere i giocatori o quelli in fila.

L’MMO di Amazon Games Studio, il primo videogioco, ha avuto un buon inizio: alla sua uscita, è stato frantumato dall’avvento dei giocatori, causando un rapido arricchimento dei server e costringendo Amazon ad aprire ulteriormente. Il grado ha rapidamente raggiunto il picco di 913.634 giocatori contemporaneamente, ma la situazione non è durata a lungo.

Pertanto, il gioco ha deportato la sua popolazione per tutto ottobre su altri argomenti. Secondo Forbes, l’MMO perderà 135.000 giocatori a settimana, riunendo circa 400.000 giocatori “da soli”, meno di mezzo mese fa.

La situazione è ben spiegata: da un lato è difficile accedere al titolo quando righe e server sono sempre saturi. Il cambio di server promesso da Amazon è arrivato troppo tardi e si sono verificati alcuni bug.

Nuovo mondo: edizione standard

Inoltre, l’inizio del titolo è stato criticato in quanto lungo e non necessario. Bug e altri difetti invincibili hanno convinto alcuni giocatori a guardare altrove… per non parlare della semplice curiosità che ha acquistato il titolo per capire di cosa si tratta.

Tuttavia, la popolazione degli MMO è alta: è probabile che non tutti gli MMO abbiano 400.000 giocatori attivi. Ad esempio, FF XIV Online attualmente raccoglie solo 30.000 giocatori.

Resta da vedere se Amazon riuscirà a invertire questa tendenza: gli studios responsabili del progetto incontrano qualche difficoltà nel rispondere rapidamente ai problemi del titolo, ma nulla è perduto.