Gennaio 30, 2023

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

L'ucraina "orgogliosa" Mila Kunis e il marito Ashton Kutcher lanciano una raccolta fondi per abbinare $ 3 milioni in donazioni

L’ucraina “orgogliosa” Mila Kunis e il marito Ashton Kutcher lanciano una raccolta fondi per abbinare $ 3 milioni in donazioni

il nuovoOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

mila Kunis e suo marito Ashton Kutcher Si è impegnata a versare 3 milioni di dollari in donazioni al popolo della patria dell’attrice, l’Ucraina.

In un video pubblicato giovedì sull’account Instagram di Kutcher, Kunis ha detto di essere “orgogliosa” di lei ucraino Heritage ha promesso denaro per aiutare coloro che sono fuggiti dal paese in mezzo Invasione russa.

“Sono nato a Chernivtsi, in Ucraina nel 1983. Sono venuto in America nel 1991. Mi sono sempre considerato un americano, un americano orgoglioso e ho amato tutto ciò che questo Paese ha fatto per me stesso e la mia famiglia. Ma oggi non lo sono mai stato più orgoglioso di essere ucraino”, ha detto Kunis, 38 anni. “.

“Non sono mai stato così orgoglioso di sposare una donna ucraina”, ha aggiunto Kutcher.

Gli attori Mila Kunis (a sinistra) e Ashton Kutcher raccolgono fondi per aiutare il popolo ucraino.

Gli attori Mila Kunis (a sinistra) e Ashton Kutcher raccolgono fondi per aiutare il popolo ucraino.
(Alberto E. Rodriguez/Getty Images per Disney)

Il rappresentante di Bad Mothers ha aggiunto: “Gli eventi in Ucraina sono devastanti. Non c’è posto in questo mondo per questo tipo di attacco ingiusto all’umanità”.

La coppia si è quindi impegnata a versare 3 milioni di dollari in donazioni attraverso i soccorsi tramite GoFundMe. Ne trarranno vantaggio Flexport.org e Airbnb.org, due organizzazioni che stanno attivamente lavorando sul campo e fornendo assistenza immediata agli ucraini.

“Mentre assistiamo al coraggio della gente del Paese in cui sono nato, siamo anche testimoni dei bisogni di chi ha scelto la sicurezza. Stiamo raccogliendo fondi per sostenere i soccorsi che avranno un impatto immediato e risparmieranno molto – abbiamo bisogno di aiuti ai profughi e aiuti umanitari nella regione. La sfida principale ora è la logistica. “Dobbiamo trovare un alloggio e abbiamo bisogno di rifornimenti e risorse nella zona”, ha detto Kutcher.

READ  Otto categorie degli Oscar non saranno trasmesse in diretta TV

Uno sguardo alle star ucraine che hanno giurato di difendere il proprio Paese dall’invasione russa

Hanno detto che la coppia ha abbinato fino a 3 milioni di dollari in donazioni a entrambe le organizzazioni. Flexport.org indirizzerà gli aiuti alle ONG sul campo e Airbnb finanzierà le spese di alloggio per coloro che accolgono i rifugiati.

Kunis ha concluso: “Il popolo ucraino è forte e coraggioso, ma essere coraggioso e coraggioso non significa che non sei degno di sostegno. Abbiamo bisogno del sostegno del popolo ucraino. Per favore aiutaci”.

Mila Kunis è nata a Chernivtsi, in Ucraina, nel 1983.

Mila Kunis è nata a Chernivtsi, in Ucraina, nel 1983.
(Mika Scafari)

Il video arriva pochi giorni dopo che Kutcher ha mostrato il suo sostegno all’Ucraina sui social media. Sua moglie è nata in campagna e vi ha vissuto fino alla caduta dell’Unione Sovietica.

“Se conosci qualcuno dalla Russia, chiamalo e digli che i loro media gli stanno mentendo”, ha detto ha scritto su twitter. “L’Ucraina non vuole combattere, semplicemente non vuole il governo di Putin e non vuole essere occupata”.

Kutcher ha anche condiviso il messaggio in ucraino.

Uno sguardo al lavoro del presidente ucraino Volodymyr Zelensky prima che entrasse in politica

L’attore di “That 70s Show” ha precedentemente condiviso il suo sostegno all’Ucraina tramite Twitter“Sono con l’Ucraina”.

Kunis ha parlato dell’immigrazione negli Stati Uniti in un’intervista al Los Angeles Times nel 2008.

Clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter di intrattenimento

“Era molto comunista e i miei genitori volevano che io e mio fratello avessimo un futuro, quindi hanno rinunciato a tutto”, ha detto Kunis ai punti vendita. Sono venuti con $ 250.

Il Attrice “Il cigno nero” Ha detto di essersi adattata “abbastanza rapidamente e abbastanza bene”. Tuttavia, Kunis ha ammesso di aver lottato per trovare il modo di adattarsi alla seconda elementare.

READ  La collezione Lupin Lupin di Netflix è stata derubata solo un giorno dopo il furto di The Crown

“Ho pianto ogni giorno” ha rivelato. Non ho capito le persone. Non ho capito la lingua.

I volontari preparano gli aiuti umanitari per le vittime dell'invasione russa a Lviv, Ucraina occidentale, lunedì 28 febbraio 2022. H

I volontari preparano gli aiuti umanitari per le vittime dell’invasione russa a Lviv, Ucraina occidentale, lunedì 28 febbraio 2022. H
(Foto AP/Pavlo Palamarchuk)

CLICCA QUI PER APPLICAZIONE FOX NEWS

Giovedì la Russia ha lanciato un’invasione dell’Ucraina, con il presidente Vladimir Putin che ha descritto l’attacco come una “operazione militare speciale”.

Martedì le forze russe hanno intensificato i loro attacchi contro aree urbane affollate, bombardando la piazza centrale della seconda città più grande dell’Ucraina e la torre della televisione principale di Kiev in quella che il presidente del paese ha descritto come una palese campagna di terrore.

L’Associated Press ha contribuito a questo rapporto.