Dicembre 7, 2022

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Mappa: dove sono le forze russe di stanza in Ucraina

Mappa: dove sono le forze russe di stanza in Ucraina

La Russia ha continuato a rafforzare la sua presenza militare intorno all’Ucraina, con Nuovi schieramenti di truppe ed equipaggiamento militare in più localitàtra cui Crimea, Bielorussia e la vicina Ucraina orientale, sollevando i timori di un’imminente invasione.


Siti militari russi a partire da domenica

La dimensione dei cerchi è determinata dal numero di truppe per le quali sono disponibili le stime.






Linea approssimativa

Capitolo ucraino e

Forze appoggiate dalla Russia.


Linea approssimativa

Capitolo ucraino e

Forze appoggiate dalla Russia.


Linea approssimativa

Capitolo ucraino e

Forze appoggiate dalla Russia.



Fonte: Roshan Consulting

New York Times

Questa mappa utilizza i dati raccolti a partire da domenica e mostra truppe, carri armati e artiglieria pesante che si spostano in posizioni che minacciano di espandere il conflitto nell’Ucraina orientale e potenzialmente aprire un nuovo fronte al confine settentrionale dell’Ucraina, più vicino alla capitale Kiev.

Il presidente russo Vladimir Putin ha ripetutamente affermato di non avere piani per un’invasione, ma con circa 130.000 soldati russi ai confini settentrionali, meridionali e orientali dell’Ucraina, i funzionari occidentali hanno avvertito di un attacco. Può essere lanciato ora in qualsiasi momento. La scorsa settimana ha visto una raffica di colloqui diplomatici, ma finora i leader occidentali e russi non sono stati in grado di concordare misure che potrebbero allentare le tensioni.

La mappa è un’istantanea delle attuali posizioni russe, oltre a stime dettagliate del numero di truppe e dei tipi di equipaggiamento schierati a pochi passi dall’Ucraina. Si basa su informazioni ottenute da funzionari ucraini e occidentali, nonché analisti militari indipendenti e immagini satellitari.

READ  Borsa oggi: Dow scivola, il petrolio sale mentre Putin organizza le truppe in Ucraina

La Russia ha inviato forze militari in Bielorussia, il suo più stretto alleato internazionale, per settimane, insistendo sul dispiegamento per esercitazioni militari congiunte. Gli esercizi sono iniziati giovedì e dovrebbero durare 10 giorni. I funzionari occidentali temono che le esercitazioni possano essere un pretesto per mobilitare forze che potrebbero poi essere utilizzate per invadere l’Ucraina da nord. Gli aerei da guerra russi hanno lanciato pattugliamenti aereiSistemi di difesa aerea russi S-400 vicino al confine tra Bielorussia e Ucraina.

L’Ucraina avverte anche delle imminenti esercitazioni navali russe, nel Mar Nero e nel Mar d’Azov, che chiuderebbero le rotte marittime, danneggiando così l’economia ucraina. Mosca ha affermato che gli esercizi sono legali secondo il diritto internazionale, ma i funzionari occidentali temono che siano una copertura per più forze russe di stanza in Ucraina.