Microsoft conferma una nuova versione di Hololens Headset

Stando ai recenti rumors, Microsoft sta lavorando ad una nuova versione di Hololens Headset.

In arrivo una nuova versione di Hololens Headset

Come tutti saprete, il visore di Microsoft chiamato Hololens è stato uno dei primi visori per la realtà aumentate e nei prossimi mesi questo progetto compirà due anni.

Microsoft ha più volte parlato di una versione 2.0 di Hololens Headset, come accaduto nel Luglio 2017, quando ha rilasciato dichiarazioni in merito all’unità di elaborazione olografica.

Questo nuovo processo dovrebbe disporre di un nuovo coprocessore per l’ IA a livello nativo, capace di implementare l’uso delle reti neurali.

Alex Kipman di Microsoft, oggi ha postato su LinkedIn alcune informazioni inerenti la potenza del nuovo dispositivo.

Ha dichiarato che l’intelligenza artificiale garantirà “una superpotenza al di sopra del tempo e dello spazio”.

Ciò consentirà a Microsoft di creare un’esperienza diversa, dove persone, luoghi e oggetti diventeranno indipendenti dalla realtà in cui ci si trova fisicamente.

hololens headset

Brevemente, la nuova HPU consentirà ad Hololens di percepire l’ambiente che ci circonda.

È molto interessante sapere che Microsoft, oltre alla maggiore potenza del visore, vuole apportare maggiori processi cloud al Device, con la nuova Mixed Reality Cloud.

Microsoft fa notare la volontà di voler combinare il cloud con la nuova IA e la Mixed Reality, per garantire un’esperienza ancora più innovativa e coinvolgente.

L’azienda di Redmond, è l’unica ad aver lanciato un reale visore per la Realtà Aumentata. Sappiamo già, che presto anche altre compagini lanceranno i propri visori sul mercato, aumentando così di fatto la concorrenza.

Potete consultare le dichiarazioni di Alex Kipman in merito al futuro della Mixed Reality nel 2018 qui.

Qui di seguito il video che vi mostra l’HPU 2.0.

Fateci sapere cosa ne pensate di questa news, commentando questo articolo.

Fonte: MSPU

 

 

 

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo