Movie Maker 8.1: editare video su Windows Phone è gratis grazie a myAppFree

Chi non ha mai usato Movie Maker sul proprio computer? Tutti, almeno una volta, abbiamo realizzato un video per il compleanno della morosa/o, un biglietto di auguri in formato digitale a un amico o a un parente volendo unire parole a immagini e suoni.
Con Movie Maker 8.1 di Venetasoft, tutto questo si può fare anche dal proprio Windows Phone. E oggi, grazie a myAppFree, GRATIS.

Il developer Venetasoft si è sempre distinto per la qualità delle sue applicazioni, che hanno alla base sempre idee vincenti, tali da consentirgli di diventare uno degli sviluppatori più conosciuti e di successo del mondo Windows Phone.

Movie Maker 8.1 [ver. 1.1.9.7] è la prima applicazione ad aver sfruttato la possibilità di editare video offerta dalle API di Windows Phone 8.1 ed è ad oggi la più ricca di funzioni, oltre a essere una delle applicazioni a pagamento più scaricate in USA, Cina e Italia.

Proprio come il Movie Maker per PC Windows, abbiamo la possibilità di mixare video, foto e musica per creare il nostro video personalizzato.
Molte sono le funzionalità degne di nota, come la possibilità di  caricare e salvare video da e su OneDrive (oltre che dalla memoria fisica dello smartphone), o il supporto a video in FullHD e senza limiti di durata. In più, grazie a degli acquisti in-app, sono sbloccabili molti plugin davvero interessanti, come la possibilità di caricare il video su Instagram e ricchi pack di effetti video e audio.

Ma la novità più grande è proprio quella di poter scaricare oggi l’applicazione, che normalmente è a 1,49€, gratis grazie alla collaborazione con myAppFree.

E non è finita qui. Non vi facciamo mancare niente: da lettori del nostro blog, una è la parola d’ordine, “windowsphonelover“. Inserendo questo codice nella sezione “external plugins“, scegliendo uno dei plugin a pagamento e poi “Unlock Code“, avrete 5 coin gratis per tentare la fortuna a una sorta di slot machine che, con la giusta combinazione, potrebbe farvi vincere appunto un plugin.

Non si può far altro che approfittare dell’occasione e scaricare l’applicazione. Cosa aspettate?

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Con la passione per la scrittura e maniaco di tecnologia, un esploratore dei recessi della comunicazione e dei suoi mezzi: un Indiana Jones dell'era digitale