Modifiche di naming per il Windows 10 Fall Creators Update + Sondaggio

Lost in translation

Microsoft provvederà a modificare il nome dell’aggiornamento Windows 10 Fall Creators Update. Ad esempio nel regno unito è già Autumn Creators Update.

Ovviamente la modifica verrà applicata regionalmente, saranno interessati i mercati dove la parola “fall” non indica la stagione dell’anno.

Nel Regno Unito, ad esempio, l’uso di questo termine non è così frequente per indicare quello specifico periodo (l’autunno). Per evitare confusione negli utenti, Microsoft ha già provveduto a rinominare l’update “Autumn Creators Update“.

L’immagine qui sotto è uno screenshot del sito Microsoft, mercato Gran Bretagna

Windows 10 Fall Creators Update - Autumn Creators Update - Windows Lover

Il nome originale verrà mantenuto negli Stati Uniti d’America, in Canada e negli altri Paesi dove il termine “fall” ha valenza di “autunno”.

Ovviamente per gli Insider il discorso è diverso, si continuerà a parlare di Redstone 3 o versione 1709. Chi testa versioni preview del sistema operativo, infatti, non ha questo tipo di esigenza.

Cosa ne pensate?

L’Italia abbraccia volentieri termini stranieri, sempre più spesso entrano nella nostra vita quotidiana. In questo post, ad esempio, ho usato screenshot, preview e update in maniera inconscia e voi, in maniera inconscia, avete attribuito il significato al termine.

Votate il sondaggio e fatevi sentire nei commenti!

Terreste il nome Fall Creators Update o lo cambiereste?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

 

Fonte: Windows Central

Immagine: Pexels

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Ogni tanto mi viene in mente qualcosa... e qualche volta la scrivo.