Maggio 24, 2022

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

New York Liberty minacciata dalla WNBA a causa dei voli charter

New York Liberty minacciata dalla WNBA a causa dei voli charter

I New York Liberty sono stati gettati nell’area di rigore della WNBA per aver osato offrire ai propri giocatori una migliore permanenza in volo.

Sport Illustrati Liberty ha riferito di essere stata multata di $ 500.000 Infrangere le regole della lega fornendo alla squadra voli charter pagati da Joe e Clara Wu Tsai. Anche il viaggio della squadra a Napa è stato considerato un vantaggio non autorizzato.

“I tuoi compagni possono farlo????” La stella della libertà Sabrina Ionescu Chiesto su TikTokCondividi un video del tuo viaggio a Napa.

La multa non è così grande per la famiglia Tsai: la fortuna di Joe Tsai è di $ 8,7 miliardi, che è Un appartamento da 157 milioni di dollari ha comprato un appartamento a Brooklyn lo scorso luglio.

Tuttavia, la libertà è stata minacciata con conseguenze ancora più terribili.

Sabrina Ionescu, la sua compagna di squadra del New York Liberty.
Sabrina Ionescu, la sua compagna di squadra del New York Liberty.
NBAE tramite Getty Images

Dopo che qualcuno ha avvertito la WNBA delle violazioni di Liberty, le possibili soluzioni proposte dal consigliere generale della lega, Jamin Dershowitz, andavano dalla perdita di “ogni scelta al draft che abbia mai visto” alla sospensione della proprietà e persino “ragioni per terminare il franchise”, secondo fino al 21 settembre 2021. Il collegamento tra la lega e Liberty”, ha riferito SI.

Il problema in questione è che il contratto collettivo della WNBA vieta i voli charter, definendolo un vantaggio competitivo.

Secondo SI, circa la metà delle squadre del campionato sono redditizie. C’è una sorta di divisione tra i vecchi proprietari di Guard e quelli più recenti come gli Tsais (che possiedono i Brooklyn Nets) e Mark Davis (proprietario dei Raiders della NFL, che controlla anche i Las Vegas Aces), che possiedono altre squadre sportive professionistiche e sembra che sarebbero sorpresi dalle restrizioni sui servizi per il giocatore.

L’economia della WNBA sarà una sorpresa per molti.

Voli charter Liberty
Joe Tsai (c.) e Clara Wu Tsai (a sinistra) durante una partita Nets-Raptors il 28 febbraio 2022.
Charles Wenselberg/New York Post
Joe Tsai Kevin Durant
Joe Tsai e Kevin Durant alla partita di New York Liberty
NBAE tramite Getty Images

Tsais ha acquistato Liberty, sul mercato più grande d’America, per una cifra compresa tra 10 e 14 milioni di dollari nel 2019, Secondo CNBC.

L’intero stipendio massimo della WNBA è di $ 1,3 milioni, motivo per cui ha sollevato le sopracciglia quando Davis ha dato a Becky Hammon sette cifre all’anno per allenare gli Aces.

“[A]hhh sì la WNBA dove un allenatore può addebitare 4 volte il contratto Super Max per i giocatori più pagati. lmao e voi ragazzi pensate che trascorrerò un’altra stagione a migliorare il mio posto su un volo per giocare di tasca mia “, WNBA All-Star Liz Cambage Tweet a febbraio.

Molti osservatori hanno ritenuto assurdo che il volo charter fosse un problema. Sembra più qualcosa che i fan erano soliti sentire nei circoli NCAA piuttosto che negli sport professionistici. Potrebbe essere una storia abbastanza grande da sfondare e generare una certa consapevolezza sul compenso dei giocatori WNBA e sulla mancanza di altri servizi.

“I proprietari di WNBA dovrebbero essere in grado di investire nella loro squadra fornendo migliori condizioni di lavoro”, ha affermato. La conduttrice di SNY Maria Marino ha twittato. “Se gli altri proprietari non lo vogliono, e questo mette il loro club in uno svantaggio competitivo, allora tocca a loro. Si tratta di apprezzamento per la matematica femminile”.

READ  NFL Scouting raccoglie i risultati del 2022, da asporto: QB, WR e TE corrono da 40 yard e competono in esercitazioni